Home Televisione Krystal Hall di Vite al limite: la pandemia ha aggravato la situazione

Krystal Hall di Vite al limite: la pandemia ha aggravato la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:21

Krystal Hall di Vite al limite, è riuscita a superare il suo blocco? La pandemia ha interrotto la sua cura: ecco come sta oggi.

krystal vite limite
Fonte foto: Real Time

Krystal Hall di Vite al limite ha superato la sua problematica dipendenza? La pandemia ci ha messo lo zampino, purtroppo: ecco come sta.

Stasera scopriremo uno negli episodi della nona stagione del programma che più ha appassionato i fan. Il reality, che nella versione originale americana si chiama My 600-lb life, parla della clinica di Houston, Texas, del dottor Younan Nowzaradan.

Il medico si occupa di pazienti patologicamente obesi che rischiano la loro vita a causa del peso eccessivo. Il suo metodo è quello di portarli a perdere una parte dei chili in eccesso così da poter intervenire, successivamente, con la chirurgia bariatrica.

Krystal è stata una delle pazienti più difficili di Vite al limite: ce l’avrà fatta a cambiare vita?

Krystal Hall di Vite al limite, a rischio a causa della pandemia

La donna si è trasferita dall’Ohio, dall’altra parte degli Stati Uniti, per poter ricorrere alle cure del professor Nowzaradan. La sua dipendenza patologica dal cibo è dovuta alla sua vita passata, caratterizzata da abusi che l’hanno spinta a trovare rifugio nel mangiare.

Ad oggi, però, la dipendenza di Krystal rischia di portarla alla morte e così ha deciso di riprendere la sua vita in mano e affrontare le 18 ore di viaggio verso la clinica di Vite al limite, allontanandosi dalla sua famiglia.

La donna ha esitato molto prima di compiere questo passo ma ha poi compreso di non poter fare altro: “Non posso rinunciare a questo intervento o non vivrò a lungo ha dichiarato Krystal durante il suo incontro con il dottore. Ad accompagnarla a Houston è stato il suo fidanzato: come si è svolto il suo percorso?

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Erica Wall di Vite al limite: gravi accuse al programma

Purtroppo pare che la sua cura sia stata interrotta dalla pandemia che l’ha costretta a casa per molto tempo. Secondo la fonte americana Districtify la Hall avrebbe ripreso alcuni chili durante il difficile periodo ma pare che sia intenzionata a rimettersi presto in forma per poter essere operata allo stomaco e cambiare vita. Ci riuscirà? Lo scopriremo presto a Vite al limite.