Home Televisione Eleonora Daniele, la morte che le ha cambiato la vita per sempre

Eleonora Daniele, la morte che le ha cambiato la vita per sempre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00

Eleonora Daniele, sei anni fa la morte che le ha cambiato la vita: senza di lui non è più stato lo stesso. Il dolore dell’amata conduttrice

Eleonora Daniele
Fonte foto: Getty Images

Eleonora Daniele è una delle conduttrici tra le più amate dal pubblico. Professionalità, dolcezza ed empatia sono tutti ingredienti della sua personalità che l’hanno resa una dei volti noti della Rai, alla guida di Storie italiane, il programma che racconta la cronaca e il costume del nostro Paese.

La conduttrice è originaria di Saonara, un paese in provincia di Padova, dove è nata e cresciuta e dove ha le sue radici. Un luogo che naturalmente le è rimasto nel cuore. Tuttavia, oggi, ogni qualvolta che deve rientrare a casa fa una certa fatica.

Il motivo è perché quel posto gli ricorda Luigi, il fratello, scomparso nel 2015, al quale Eleonora era estremamente legata. La sua morte è stata difficile da superare, un dolore davvero grande che ha lasciato un grande vuoto nel cuore della conduttrice televisiva.

Eleonora Daniele, il ricordo del fratello Luigi: con la sua scomparsa è cambiato tutto

Eleonora Daniele è una donna empatica dalla forte personalità. Molto legata alla famiglia, oggi è felice con il marito Giulio e la piccola Carlotta. La sua è una famiglia molto unita ed Eleonora aveva uno splendido rapporto anche con il papà.

Il dolore più grande nella vita è rappresentato, però, dalla scomparsa del fratello Luigi, affetto da una grave forma di autismo. Nel 2015 è mancato ed Eleonora ha parlato di lui solamente dopo tanto tempo, raccontando i suoi sentimenti alla sua grande amica Mara Venier. Un vero e proprio sblocco che l’ha condotta, oggi, a scrivere un libro su di lui che è ancora in fase di stesura.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Eleonora Daniele chiede aiuto: l’appello in diretta a Storie Italiane

Al settimanale Oggi aveva raccontato che si recava tutti i fine settimana per andare a trovare il fratello a Saonara, il paese in provincia di Padova dove lui abitava. Per lei oggi è difficile ritornare a casa perché riaffiorano tutti i sentimenti. L’emozione è ancora tanta e ora che Luigi non c’è più ogni volta rivive la sofferenza e la sua grande mancanza.