Home Televisione Rai, serie tv famosissima cambia orario? La questione finisce in Parlamento

Rai, serie tv famosissima cambia orario? La questione finisce in Parlamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:09

Rai, la serie tv rischia grosso: si parla di uno spostamento nel palinsesto dopo anni e la questione arriva fino in Parlamento, ecco perché.

rai serie
Rai 3

Rai, la famosa serie tv potrebbe subire un cambiamento d’orario drastico, ma la questione non lascia indifferente un deputato che ha presentato un’interrogazione parlamentare.

Potrebbe sembrare strano, invece è proprio così: stiamo parlando della soap italiana Un Posto al Sole che dal 1996 va in onda tutte le sere su Rai 3. In molti non sanno che si tratta della prima soap prodotta interamente in Italia e anche della più longeva.

Ebbene pare che tra i vertici Rai ci sia l’intenzione di spostare Un Posto al Sole da canonico orario “prima della prima serata” ad uno molto precedente. La serie rischia di finire nella fascia delle 18,30, rischiando di conseguenza di perdere molti dei suoi affezionati telespettatori, che da anni non fanno che seguire le vicende appassionate dei personaggi, ambientate a Napoli.

Rai, serie tv rischia grosso: la questione finisce in Parlamento

Ebbene a schierarsi a difesa della soap italiana è stato il deputato del Movimento 5 Stelle Luigi Iovino che ha aperto un’interrogazione parlamentare al Presidente del Consiglio Mario Draghi per chiedere che il suo orario non venga modificato.

La decisione di spostare Un Posto al Sole è stata presa in considerazione dalla Rai perché sul suo terzo canale dovrebbe presto iniziare un talk show a tema politico. Secondo Iovino questo cambiamento rischierebbe di affossare gli ascolti della serie che, ormai da anni, fa compagnia a milioni di telespettatori italiani appassionati alle vicende della soap.

“Un Posto al Sole è una delle produzioni di maggiore successo realizzata dalla storica sede Rai di Napoli – ha dichiarato il deputato a Il Mattino – è anche la più longeva della nostra tv di Stato” queste le parole di Iovino che aggiunge quando sia stata importante la rappresentazione che la serie ha sempre dato della città partenopea. Su questo punto insistono anche due degli attori di punta della soap, Marzio Honorato e Patrizio Rispo che parlano dell’importanza di Un Posto al Sole nel riqualificare l’immagine di Napoli, alimentando anche l’indotto turistico campano.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Rai, giornalista piange a dirotto durante il tg: non riesce ad andare avanti

Secondo il deputato dei 5 Stelle essendo la Rai un’azienda pubblica deve tener conto anche dell’opinione e della fidelizzazione di milioni di telespettatori affezionati alla serie tv. Staremo a vedere quale sarà il destino di Un Posto al Sole.