Home Televisione Caduta libera, tutte le regole del gioco: una sfida emozionante

Caduta libera, tutte le regole del gioco: una sfida emozionante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:39

Quali sono le regole del gioco del famosissimo e molto amato game show Caduta libera? Numerosi i concorrenti che si sfidano per vincere l’agognato montepremi.

Caduta libera
Caduta libera

Canale 5 porta avanti da qualche anno una trasmissione che ha superato tutte le aspettative, riscuotendo in poco tempo un successo insperato.

Si tratta infatti di Caduta libera, un quiz televisivo molto avvincente, in grado di tenere tutti gli spettatori incollati agli schermi televisivi.

Diverse le prove che i concorrenti devono tentare di superare, per arrivare al gioco finale, e tentare il tutto per tutto per conquistare il montepremi.

Ma quali sono le regole del gioco? Ecco tutte le informazioni su questo argomento.

Caduta libera, come giocare

Sicuramente tutti gli appassionati della trasmissione televisiva Caduta libera sapranno già le regole di tale gioco, che con prove avvincenti vede sfidarsi numerosi concorrenti in gare.

Gli sfidanti, come è risaputo, devono stazionare al di sopra di una botola, che si apre facendoli sprofondare al di sotto nel caso non si risponda correttamente a tutte le domande.

In realtà sono diverse le sfide a cui i concorrenti sono chiamati a sfidarsi. Si parte con una serie di domande in cui il campione in gara si trova al centro dello studio e sfida diversi concorrenti rispondendo ad alcune domande.

Se lo sfidante al centro non dà per quattro volte la risposta esatta, cade nella botola e l’altro diventa il vincitore.

C’è poi il gioco di “Parole al buio”, in cui due concorrenti devono provare a indovinare una parola composta da 6 lettere, aggiungendo man mano una lettera che compare su una griglia. Ovviamente vince chi trova per prima la parola.

Il gioco successivo è “Parole mimetizzate”, in cui gli sfidanti devono anche in questo caso trovare una parola che si mimetizza tra 18 lettere e si avvalgono dell’aiuto del conduttore Gerry Scotti che gli offre un indizio.

Altro gioco è “Parole arcane”, dove occorre individuare tra ben 8 parole la combinazione di due che poi vanno a corrispondere ad una vera e propria definizione, data dal conduttore.

“6 col resto di 2” è il gioco successivo, in cui i concorrenti si ritrovano davanti una lista con 8 elementi in cui due non c’entrano niente.

Altro gioco è “Che coppia!” in cui lo scopo è abbinare degli elementi per formare 7 coppie. Anche nel gioco “Bersaglio libero” si devono abbinare alcuni elementi e in questo caso però a tre opzioni di risposta che vengono definite bersagli.

Chissà chi sarà?” è un gioco in cui gli sfidanti hanno il compito di individuare in soli 10 secondi un personaggio famoso con un indizio fornito dal conduttore.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Nicolò Scalfi, vincita da record a Caduta Libera: che fine ha fatto?

Dalla decima edizione del programma fa parte anche il gioco “Il giornalone di Caduta libera” in cui il presentatore offre come indizio una data precisa e i concorrenti devono individuare il particolare evento che è accaduto proprio quello specifico giorno.

Il gioco finale è poi “I 10 passi”, dove il finalista deve rispondere in soli tre minuti a 10 domande per guadagnare il montepremi. In caso di non vittoria si ha comunque diritto di partecipare alla puntata successiva in qualità di campione.