Home Televisione Paura a Tu Si Que Vales: Teo Mammuccari corre ai ripari

Paura a Tu Si Que Vales: Teo Mammuccari corre ai ripari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:02

Paura a Tu Si Que Vales: i giudici si sono preoccupati in diretta davanti alle telecamere, Teo Mammuccari corre ai ripari.

tu si que vales

Paura durante l’ultima puntata di Tu Si Que Vales, quando uno dei concorrenti che era in studio per mostrare tutto il suo talento ha fatto preoccupare davvero tantissimo tutti i telespettatori ma soprattutto i giudici, in particolar modo Teo Mammuccari che ha avuto modo di andargli vicino e di chiedere se stesse bene.

Ma che cos’è successo di preciso? Il tutto è iniziato quando nello studio Canale 5 si sono presentati dei ballerini che hanno voluto fortemente omaggiare Casadei attraverso alcuni tipi di ballo, come ad esempio la Polka, la mazurca e il liscio.

Il pubblico in studio ed a casa si è divertito tantissimo, come del resto è anche normale che sia, tuttavia Teo Mammuccari si è preoccupato davvero tantissimo per il maestro di ballo.

Ecco le parole ed il motivo per il quale il noto showman e conduttore, nonché giudice di questo show, si è preoccupato e non poco per lui.

Tu Si Que Vales, Teo Mammuccari preoccupato: “Mi infarta qui”

Teo Mammuccari ha avuto molta paura a Tu Si Que Vales quando ha  notato che il maestro di ballo era rosso e paonazzo, a tal punto da chiedergli se volesse togliersi la maglia per riprendere fiato e riposarsi.

Ad un certo punto ha avuto modo anche di ipotizzare anche il fatto che gli fosse “partito l’ormone”, ovviamente in tono ironico, dal momento che non si spiegava il motivo per il quale l’uomo fosse così rosso in volto.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Giulia Stabile a Tu sì que vales: dopo Amici, un ruolo inedito per lei

Insomma, un siparietto davvero molto divertente in cui c’è stato anche un momento in cui il maestro di ballo, visibilmente emozionato, ha accennato qualche passo di danza con Sabrina Ferilli, una delle sue “muse” ispiratrici da sempre e che l’ha fatto emozionare davvero moltissimo. Alla fine, dunque, tutto è bene quel che finisce bene e non ci sono stati problemi, con il pubblico che si è divertito davvero moltissimo in tutto questo frangente.