Home Personaggi Ludovico Tersigni “raccomandato”? Sapete chi è lo zio famoso

Ludovico Tersigni “raccomandato”? Sapete chi è lo zio famoso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:48

Ludovico Tersigni “raccomandato”, il conduttore di X Factor ha uno zio davvero molto famoso: chi è?

ludovico tersigni
ludovico tersigni (Instagram)

E’ lui il nuovo conduttore di X Factor, il programma canoro di Sky che ha ereditato da Alessandro Cattelan, new entry di Rai Uno da questa stagione.

Il giovane è conosciuto principalmente per il suo lavoro da attore, sono tanti i film e le fiction di successo a cui ha preso parte e adesso potrà far vedere al suo pubblico un lato fino ad ora rimasto sopito.

Quello che forse molti di voi non sanno è che il giovane ha uno zio davvero famoso che lavora nel mondo dello spettacolo: ecco di chi si tratta.

Ludovico Tersigni, suo zio fa parte del mondo dello spettacolo

Ludovico Tersigni sta per fare il suo grande debutto come conduttore di un programma di grande successo, ovvero X Factor su Sky in prima serata.

Quello che forse non tutti sanno è che lo zio è Zoro, ovvero Diego Bianchi giornalista e conduttore di grande successo che come lui stesso ha ammesso si è detto molto felice per la grande opportunità del nipote.

“Voleva condurlo lui” ha raccontato il giovane nella lunga intervista per il Corriere della Sera e ancora: “per me è la prima volta, mi sto preparando meglio che posso, ma so che ci saranno degli errori, è inevitabile”.

Insomma si tratta davvero di una grande opportunità per il giovane che di certo avrà in questi anni carpito qualcosa anche da parte dello zio anche se la conduzione del programma di prima serata ha dei temi completamente diversi.

Detto questo, a sorprendere è anche la sua assenza dai social che come lui stesso ha raccontato non ha mai trovato interessati: “ho fatto delle prove ma sono dei buchi neri e ci cadi dentro, ho preferito evitare”.

PER APPROFODIRE LEGGI ANCHE>>> Ludovico Tersigni quel particolare che spiazza, lo hanno notato tutti

Davvero delle parole importanti che forse potrebbero essere da monito per i più piccoli, nel frattempo restiamo in attesa della prima puntata della nuova stagione, certi che non ci farà rimpiangere l’assenza di Alessandro Cattelan.