Home Cinema Lutto nel mondo del cinema: addio all’attore di uno dei film più...

Lutto nel mondo del cinema: addio all’attore di uno dei film più amati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

Lutto nel mondo del cinema. È morto il celebre attore vincitore di un Emmy. Il pubblico italiano lo ricorda soprattutto per un film amatissimo

lutto candele cinema
Fonte foto: Adobe Stock

Grave lutto nel mondo del cinema. Addio al famoso attore Michael Constantine, venuto a mancare all’età di 94 anni. Lo ha annunciato la sua famiglia. L’uomo era malato da tempo ed è spirato il 31 agosto nella sua dimora negli Stati Uniti, in Pennsylvania.

In Italia è un personaggio molto amato per aver interpretato Gus Portokalos, il padre della famiglia greca in uno dei film tra i più apprezzati: Il mio grosso grasso matrimonio greco, che gli ha consentito di ottenere un successo planetario. La commedia, risalente al 2002, fece un record di incassi non indifferente.

La sceneggiatrice della pellicola Nia Vardalos ha twittato un messaggio d’addio in ricordo dell’attore scomparso, scrivendo che per lei è sempre stato un amico e un regalo per la parola scritta. Recitare al suo fianco è stato puro divertimento e per questo farà tesoro di tutto ciò che l’uomo le ha insegnato.

Lutto nel mondo del cinema: addio a Michael Constantine de ‘Il mio grosso grasso matrimonio greco’

Il mondo del cinema perde un’altra stella. È venuto a mancare alla veneranda età di 94 anni Michael Constantine, celebre per aver interpretato Gus Portokalos, nell’amatissimo film Il mio grosso grasso matrimonio greco.

Nel 1970, l’attore aveva vinto anche un Emmy per la sitcom intitolata Room 222. Nella serie recitava il ruolo di Seymour Kaufman, il preside della Walt Whitman High di Los Angeles, in California. Un ruolo che gli ha consentito di ottenere un’altra nomination l’anno successivo.

Michael Constantine
Fonte foto: Facebook

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Lutto nel cinema: noto attore dice addio alla moglie

Michael era di origini greche, ma era nato a Reading. Inizialmente fece una estenuante gavetta in televisione, prima di diventare famoso. Il suo personaggio più celebre, almeno in Italia, è senza dubbio il patriarca Portolakos, un uomo apparentemente ruvido e scorbutico, ma dalla bontà immensa. Nel 2016 c’è stato anche il secondo capitolo della saga che ha rappresentato la sua ultima apparizione sul grande schermo. Tutto il mondo dello spettacolo è in lutto e in particolare i suoi compagni di avventura come l’attrice Nia Vardalos hanno espresso il loro dolore sui social network.