Home Musica I Perturbazione che fine hanno fatto? Dopo Sanremo hanno cambiato “forma”

I Perturbazione che fine hanno fatto? Dopo Sanremo hanno cambiato “forma”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:06

Che fine hanno fatto I Perturbazione? Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, la band ha cambiato “forma”: ecco come li ritroviamo oggi

Perturbazione
Fonte foto: Facebook

I Perturbazione sono un gruppo indie pop, nato nel 1988 a Rivoli, nella provincia di Torino. I primissimi componenti della band sono Tommaso Cerasuolo, Rosario Antonio Lo Mele e due compagni di classe. A questo gruppetto si aggiungono poi Stefano Milano e Gigi Giancursi.

A cavallo tra il 1997 e il 1998 pubblicano il loro primo album intitolato Waiting to Happen, che è cantato, come si può intuire dal titolo, in lingua inglese. La loro affermazione avviene con il quarto e il quinto album, intitolati rispettivamente Canzoni allo specchio e Pianissimo fortissimo.

Negli scorsi anni il grande pubblico ha potuto ascoltare e apprezzare i Perturbazione in quanto a partire dal 18 dicembre del 2013 è annunciata la loro partecipazione al Festival di Sanremo 2014. Quell’edizione, condotta da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, fu vinta da Arisa, mentre al secondo posto si classificarono Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots e al terzo Renzo Rubino. I Perturbazione presentarono le canzoni L’Italia vista dal bar L’unica. Quest’ultimo brano riuscì a vincere il premio della Sala Stampa. Così, il 19 febbraio, uscì il video ufficiale del pezzo. Nella classifica finale della manifestazione, la band si classificò al sesto posto. Una competizione svolta al migliore dei modi.

I Perturbazione, come li ritroviamo oggi? Hanno cambiato “forma”

Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, la band ha cambiato “forma”. Nel senso che, se prima il gruppo era formato da Tommaso Cerasuolo (voce e mandolino), Cristiano Lo Mele (chitarra, tastiere), Alex Baracco (basso), Rossano Antonio Lo Mele (batteria), Gigi Giancursi (chitarra), Elena Diana (violoncello), questi ultimi due hanno abbandonato nell’ottobre del 2014.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Top 10 Festival di Sanremo, chi sono stati gli esclusi della kermesse?

Intanto nel 2016 è uscito il loro ottavo album chiamato Le storie che ci raccontiamo. Naturalmente questo è il primo disco fatto con la nuova formazione. Mentre il 29 maggio del 2020 è uscito (Dis)amore, che è un concept di 23 tracce che narra una storia d’amore nella sua interezza: dall’inizio, al suo sviluppo e alla sua fine.