Home Televisione Rai, clamoroso addio: fan increduli, la decisione è presa

Rai, clamoroso addio: fan increduli, la decisione è presa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:44

I fan de Il Commissario Montalbano dovranno dire addio alla loro fiction preferita? Lasciano senza parola le dichiarazioni di Luca Zingaretti. 

Il Commissario Montalbano
Il Commissario Montalbano (Instagram)

Dichiarazioni davvero sconvolgenti fanno preoccupare moltissimo tutti i fan della fiction Il commissario Montalbano.

Alcune parole dette dall’attore protagonista della nota e amatissima serie, Luca Zingaretti, sono infatti arrivate come una pesante macigno a far perdere le speranze a tutti coloro che da anni seguono con grandissimo affetto le avventure dell’amato commissario.

Come molti sapranno tutte le storie avvincenti che sono state già raccontate derivano dalla penna del grandissimo Andrea Camilleri, scrittore che purtroppo ci ha lasciato nel 2019.

Dai suoi romanzi infatti sono stati estrapolati le storie che sono divenute poi una fiction di straordinario successo.

Il Commissario Montalbano, è davvero un addio?

Già da tempo si era vociferato un possibile addio alla nota fiction in onda sulla Rai Il commissario Montalbano, anche se le speranze non si erano mai del tutto perse.

Fino ad ora non si era arrivati a delle dichiarazioni vere e proprie che propendessero verso la chiusura totale della fiction, ma una recente intervista a La Repubblica fatta dall’attore Luca Zingaretti adesso sembra davvero spingere verso l’addio.

Stando a quanto detto da Zingaretti nel noto giornale, per lui Montalbano è stata un’esperienza davvero meravigliosa e una vera e propria avventura intensa sia per quanto riguarda la parte umana che da quella professionale.

Per l’attore però sembra che questa ormai si sia davvero conclusa, specialmente dopo la morte di Camilleri e anche quella del famoso regista della serie Alberto Sironi.

Se da un lato, come spiegato a Zingaretti, molte persone pensano che ritornare sul set per girare gli episodi degli ultimi due romanzi inediti a disposizione sarebbe un omaggio e un segno di rispetto verso questi personaggi che sono venuti a mancare, per lui è esattamente il contrario.

L’attore infatti sostiene che potrebbe invece essere una mancanza di rispetto non celebrare l’assenza di Sironi e Camilleri semplicemente con il silenzio.

Parole dunque che non lasciano dubbio ad una volontà di chiusura e addio alla fiction. Al contrario un altro attore della serie, Angelo Russo, aveva raccontato durante un’intervista a Teleiblea che lui e altri protagonisti del cast avevano firmato per un possibile ritorno sul set.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Il Commissario Montalbano, i motivi del successo? “Non può mai mancare”

Due posizioni completamente contrastanti dunque che a questo punto però lasciano ancora aperto uno spiraglio di possibilità futura.

Non si sa dunque se calerà o meno davvero il sipario una volta per tutte su questa serie, a cui tutto il pubblico italiano si è ormai affezionato da tempo.