Home Musica Ornella Vanoni, momento drammatico per lei: “Non ho più nulla”

Ornella Vanoni, momento drammatico per lei: “Non ho più nulla”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:12

Ornella Vanoni ha fatto una lunga e importante confessione: il suo è davvero un momento molto difficile e complicato

ornella vanoni
Ornella Vanoni

Ornella Vanoni è senza alcun dubbio un personaggio a dir poco particolare. Sicuramente le sue canzoni e la sua musica hanno fatto la storia e accompagnato intere generazioni. Ma a far parlare è molto spesso stato il suo carattere, la sua personalità e la sua eccentricità. Tanti i suoi amori, ma molteplici anche le sue prese di posizione, tra cui una recente che ha fatto molto discutere.

La donna si è raccontata in un’intervista a Il Corriere della Sera, toccando molteplici temi. Uno dei più importanti è quello legato al suo rapporto con il patrimonio e con i soldi, che a oggi appare difficile e forse, sotto certi punti di vista,anche drammatico. Non resta dunque che analizzare le sue parole e quanto ha detto.

Ornella Vanoni dichiara: “Ecco come ho sperperato i miei soldi”

“I soldi? Li ho sempre persi tutti. Hanno scritto che ho un patrimonio di 118 milioni di euro, più di Miuccia Prada.Ma se fosse vero in questo momento sarei a nuotare in un’isola del Pacifico. Questo accadeva un po’ perché mi fregavano. Per esempio, a fine tournée qualche volta mi davano solo una parte di quel che mi spettava. Forse succedeva perché sapevano che non avrei controllato. Ma c’era anche un senso di solitudine. Ero sempre da sola nelle mie scelte e così finivo per gettare via il denaro. Compravo una casa, la arredavo, poi vedevo che nessuno veniva a trovarmi, neppure mio figlio, e la rivendevo, magari a metà prezzo“,queste le sue parole, che hanno certo bisogno di ulteriori spiegazioni e dettagli.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Ornella Vanoni e quella parole che non passano inosservate

Dichiarazioni che tra l’altro fanno capire come la Vanoni abbia un rapporto tutt’altro che idilliaco con suo figlio Cristiano. Nato dal suo rapporto con Lucio Ardenzi, il loro legame è stato recuperato dopo tanto tempo. Ma è stato tutt’altro che semplice, come ha spiegato lei stessa: “Ci ho messo una vita a recuperare i rapporti con lui. Da piccolo lo lasciavo ai nonni, per lavorare. Un bambino tende a pensare che preferisci il lavoro a lui e ci soffre. Così caddi nella mia prima depressione. La gravidanza però è stata il periodo più bello della vita. Perché è l’unico momento in cui non sei sola. In cui si è davvero in due“. Dunque un rapporto complicato, ma che con gli anni è tornato alla normalità. Insomma, una donna che ha davvero tanto da raccontare.