Home Televisione Sanremo 2022, Amadeus pensa a grandissimi cambiamenti

Sanremo 2022, Amadeus pensa a grandissimi cambiamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:56

Amadeus ha in mente tanti cambiamenti per Sanremo 2022, che lo vedrà alla conduzione per la terza volta consecutiva all’Ariston.

amadeus sanremo
Amadeus (Fonte Foto: Rai Play) 

Un tris inatteso e che ha un qualcosa di storico e di inatteso. Può davvero esser definita così la decisione di Amadeus di condurre il terzo Sanremo di fila. Dopo dubbi, tentennamenti e titubanze alla fine il conduttore si è fatto convincere. Troppo forte il richiamo del Festival e del teatro Ariston, che sono diventati ormai per lui una sorta di vera e propria seconda casa.

In molti si chiedono, com’è normale e lecito che sia, che anche nel 2022 al suo fianco ci sarà Fiorello, amico e compagno di mille avventure. In realtà però va detto che il presentatore sembrerebbe avere in mente cambiamenti, modifiche e tante novità. Ma di che cosa si tratta? Giusto entrare nello specifico e nel dettaglio, perché la curiosità, mai come in questo caso, è davvero tanta.

Amadeus, Sanremo 2022 all’insegna delle grandi novità?

Mentre in tanti si chiedono come abbia fatto la Rai a convincerlo ad accettare questo storico tris, TvBlog ha raccontato quelle che sono le idee del nativo di Ravenna.  Amadeus in primis starebbe valutando una lista di cantanti più ristretta e quindi delle serate più corte. Infatti in più di un’occasione la lunghezza eccessiva del Festival è stato occasione di discussione e di polemica. Ma le novità in realtà potrebbero essere ben altre e tutte legate a coloro che potrebbero accompagnarlo sul palco. Quali sono i personaggi favoriti?

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Amadeus, vi ricordate quella volta che ha perso le staffe in diretta?

Un nome quasi certo sembrerebbe essere quello di Simona Ventura, che avrebbe dovuto partecipare come co-conduttrice nella scorsa edizione, ma il Covid ha fermato tutto. E allora che il 2022 potrebbe davvero essere quello giusto per lei, pronta a tornare al teatro Ariston. Possibile anche immaginare una presenza sul palco di Jovanotti e Gerry Scotti. Insomma, le indiscrezioni, i rumors e le voci sono già partite nonostante ancora manchino tantissimi mesi. Ma, si sa, il Festival di Sanremo è anche questo. E Amadeus oramai c’è davvero a dir poco abituato.