Home Televisione Mediaset, addio al noto programma? Costo esagerato

Mediaset, addio al noto programma? Costo esagerato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:56

Un noto programma di Mediaset verso la chiusura? Gli aggiornamenti sono preoccupanti: fan preoccupati, ecco che cosa sta succedendo.

mediaset studi

Paura  per un programma storico in casa Mediaset che ormai da parecchi anni va in onda tutte le mattine dal lunedì al venerdì su Canale 5. Stiamo infatti parlando di Mattino Cinque di Federica Panicucci che tutti noi ci saremmo aspettati tornasse in onda a partire dalla prima settimana di settembre.

Così, però, non sarà. A differenza di tutto quello che eravamo soliti pensare, infatti, l’azienda di Cologno Monzese ha deciso di prolungare la messa in onda del suo sostituto, ossia di Morning News, programma condotto da Simona Branchetti.

Il suo contenitore di notizie, infatti, quest’estate è  andato ben oltre le più rosee aspettative in termini non solo di apprezzamento da parte del pubblico ma anche e soprattutto di share: lo show, infatti, ha avuto dei picchi davvero molto importanti, addirittura si parla del 15%  di share  che hanno convinto Mediaset a prolungare  di circa 15 giorni, per il momento, la sua messa in onda.

Ma non solo: questo infatti non è l’unico motivo che ha fatto prendere questa decisione all’azienda. Ecco di che cosa stiamo parlando, Federica Panicucci adesso sembra tremare.

Mediaset, Mattino Cinque addio? Paura per Federica Panicucci

Mediaset ha deciso di posticipare la messa in onda di Mattino Cinque dal 6 al 21 settembre 2021, ma Federica Panicucci trema: l’anno prossimo sarà addio? Difficile dirlo, ma una cosa è certa: il programma ha infatti dei costi davvero molto importanti rispetto a Morning News in termini di produzione.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Federica Panicucci, retroscena matrimonio saltato: il vero motivo

Come sappiamo, infatti, Morning News ha costi relativamente contenuti in termini di produzione, con circa 3mila euro a puntata. È di tutt’altro regime, invece, Mattino Cinque che si attesta sui 30mla euro a puntata.

27mila euro in più che sembrano essere diventati un peso per l’azienda che ha così deciso di dare fiducia ancora per circa 15 giorni alla Branchetti anche per una questione legata ai costi vivi da sostenere.

Il futuro, però, per la sua collega è e rimane  più incerto che mai: Mediaset deve decidere.