Home Televisione Piero Angela, chi è il suo erede? “Non sarà mio figlio”

Piero Angela, chi è il suo erede? “Non sarà mio figlio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:58

Chi sarà l’erede di Piero Angela? A svelarlo è lo stesso conduttore che ha avuto modo di svelarlo: non sarà suo figlio Alberto.

piero angela foto

Piero Angela come sappiamo ha da poco compiuto 92 anni e non sembra volere  continuare ad essere nel mondo della tv, anzi: al contrario, nel suo futuro sembra esserci un altro interessante quanto allo stesso tempo inaspettato lavoro che ha l’aria di essere una vera e propria passione per lui, ossia la musica jazz.

Per questo motivo ci si chiede chi possa essere  il suo, per così dire, erede  all’interno del palinsesto televisivo, magari che possa prendere in futuro il suo posto all’interno di Super Quark o all’interno di altri programmi di questa nicchia.

In moltissimi hanno subito pensato potesse  essere suo figlio, Alberto Angela, che per tanto tempo è stato conduttore  di questo tipo di contenuti, ma  sembrerebbe, stando alle parole del padre stesso, che soprattutto in questi ultimi tempi  abbia deciso di focalizzare la propria energia verso nuovi lidi e nuove iniziative che tuttavia per il momento non sembrano ancora essere  stati svelati.

Ecco le sue parole che pongono dunque un serio problema  su chi  possa essere il suo erede.

Piero Angela erede: “Non sarà mio figlio Alberto”

Chi sarà l’erede di Piero Angela all’interno del mondo della tv? Tutti i fan del noto conduttore e  divulgatore scientifico avrebbero pensato che fosse quasi sicuramente Alberto Angela, ma la realtà dei fatti sembrerebbe essere ben diversa.

In che senso? A rivelarlo è lui stesso che ha confessato che suo figlio Alberto, salvo clamorosi colpi di scena, non sarà quasi sicuramente il suo  erede all’interno del mondo della tv.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Piero Angela cambia lavoro: a 92 anni una nuova avventura

Insomma, nel giorno in cui Super Quark compie qualcosa come 40 anni, ecco che si pone un problema davvero enorme.  Chi sarà colui che avrà questa  pesantissima eredità sulle proprie spalle? È davvero molto difficile dirlo ma una cosa è certa: chiunque sarà porterà avanti questo grande lavoro.