Home News Tokyo 2020, grave infortunio: la decisione più difficile

Tokyo 2020, grave infortunio: la decisione più difficile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39

Una tragica decisione è stata purtroppo presa durante le attuali Olimpiadi di Tokyo 2020. Dopo un grave infortunio non c’è stato più niente da fare.

Tokyo 2020
Tokyo 2020 (Instagram)

Un grave episodio è accaduto durante le olimpiadi Tokyo 2020, che ha portato purtroppo ad una decisione molto difficile.

Dopo un rinvio a causa della pandemia globale di coronavirus, dal 23 luglio infatti sono iniziati i giochi olimpici tanto attesi non solo dai vari atleti, ma anche dal pubblico televisivo.

Non solo momenti di grande gioia, che abbiamo potuto vivere grazie alle medaglie vinte già dalla Nazionale italiana, ma anche purtroppo spazio ad episodi molto dolorosi, come quello accaduto durante una gara e che purtroppo ha avuto terribili conseguenze.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Rai Uno ancora nel mirino del web, gaffe su Tokyo 2020

Tokyo 2020, la dura decisione: non ce l’ha fatta

Brutte notizie si sono apprese in seguito ad una gara facente parte delle Olimpiadi attuali di Tokyo 2020.

Mentre si stava svolgendo infatti una gara di cross country, è avvenuto un bruttissimo infortunio per il cavallo della squadra svizzera chiamato Jet Set e cavalcato da Robin Godel.

Purtroppo il cavallo si è fatto molto male, riportando addirittura la rottura di un legamento alla zampa anteriore destra.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Olimpiadi Roma 1960, nella storia della tv italiana: ecco il motivo

A quanto pare a causa di questo bruttissimo infortunio è stata presa dalla squadra svizzera una decisione davvero molto tragica, che ha portato alla scelta di abbattere il cavallo a causa dell’enorme sofferenze causate dall’incidente.

La Federazione equestre internazionale, la FEI, a rilasciato una dichiarazione spiegato che si tratta di una notizia davvero molto triste e una vera e propria perdita per il mondo dell’equitazione, poiché Jet Set è stato per molti un cavallo davvero fantastico che è riuscito ad entrare nei cuori della gente.

Sembra che nonostante tutto comunque la squadra svizzera continuerà la gara con un cavallo sostituto e viole Violaine de la Brasserie che sarà cavalcato da Eveline Bodenmuller.

Queste olimpiadi sicuramente già sono riuscite a non passare inosservate, e sono spiccati gesti particolari e gaffe già rimaste nella storia e che hanno fatto molto discutere.

Ricordiamo ad esempio un gesto della pallavolista Paola Egonu che aveva pronunciato parole poco carine nei confronti di una sua avversaria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tokyo 2020 (@tokyo2020)

Un piccolo scivolone per la Egonu, che probabilmente viveva un momento di estrema tensione durante la cara.

Hanno fatto anche discutere però le gaffe che non sono sfuggite per nulla al mondo del web, come ad esempio cadute che sono diventate in poco tempo virali sui social.