Home Televisione Paura a Striscia la Notizia: tutta la verità dell’inviato

Paura a Striscia la Notizia: tutta la verità dell’inviato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:57

Striscia la Notizia, il suo storico inviato confessa la verità  lascia tutti di stucco: ecco di che cosa si tratta.

Striscia la Notizia
Striscia la notizia

Si torna a parlare del tg satirico di Canale Cinque che al momento è in pausa e lo sarà per tutta l’estate nell’attesa del ritorno di Settembre e di una nuova stagione di grande successo.

Lo spazio del preserale che occupa su Canale Cinque sbaraglia anno dopo anno la concorrenza, nonostante i vari cambi di guardia che si susseguono nel corso dei mesi e delle settimane.

Oggi a colpire però sono le parole di uno dei suoi storici inviati che in una storia di Instagram del profilo ufficiale svela una verità che lascia tutti di stucco.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Striscia la Notizia, il tg satirico festeggia il compleanno speciale

Striscia la Notizia, Luca Abete: “la paura non manca”

Striscia la Notizia non smette mai di essere il protagonista per tutto il suo pubblico che nonostante lo stop estivo, continua ad avere aggiornamento tramite i social.

Questa volta a chiacchierare con i telespettatori è stato Luca Abete storico inviato della trasmissione di Canale Cinque che molto spesso porta avanti anche delle inchieste di grande importanza.

“La paura non manca” ha ammesso nella storia di Instagram delle ultime ore rispondendo alla domanda di uno dei fan che ha chiesto se durante i servizi ha mai paura. “Io cerco sempre di essere lucido per portare a casa il risultato e per fare stare bene me e le persone che mi seguono, ma alcune volte ci imbattiamo in persone terribili” ha poi concluso.

Insomma pare proprio che l’inviato nonostante il coraggio che dimostra settimana dopo settimana, sappia benissimo a quali rischi va incontro e non è uno sprovveduto, cosi come tutti i suoi colleghi.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Striscia la Notizia non è stata inventata da Antonio Ricci: ecco la verità

Sono tante le domande a cui poi il giovane a risposto, dimostrazione che tutti i follower sono molto curiosi di conoscere un pezzetto di dietro le quinte. Detto questo, restiamo in attesa di Settembre e di tante nuove inchieste che di certo non deluderanno le aspettative.