Home News Uomini e Donne, ex tronista finisce in ospedale

Uomini e Donne, ex tronista finisce in ospedale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Uomini e Donne, l’ex tronista finisce in ospedale con tanto di prova social: scopriamo come sta oggi.

Uomini e Donne
Uomini e Donne

Si torna a parlare dello show del pomeriggio di Canale Cinque condotto da Maria De Filippi che torna anche nella prossima stagione tv, visto il successo continuo.

Oggi però, nello specifico al centro dell’attenzione ci finisce uno dei suoi ex tronisti di qualche anno che fa, che prima era stato anche uno dei corteggiatori.

Come fa sapere dal suo profilo social è infatti finito in ospedale, la foto ha infatti fatto preoccupare davvero tutti: ma cerchiamo di capire che cosa è successo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Uomini e Donne, Maria De Filippi cambia tutto: rivoluzione radicale

Uomini e Donne, Luigi Mastroianni in ospedale: il motivo

Uomini e Donne e nello specifico Luigi Mastroianni, uno dei suoi ex tronisti finiscono al centro dell’attenzione per l’ultima foto postata dal diretto interessato.

Meglio di quello che poteva essere…Peggio di quello che pensavo Grazie per tutti i messaggi, sto bene! Torno presto” sono queste le parole che il giovane inserisce come didascalia della foto in cui si mostra in un letto di ospedale.

Non sappiamo nello specifico che cosa sia successo visto che lui stesso almeno per il momento ha preferito non spiegare nulla, ma sono in tanti i follower che lo seguono ad essersi preoccupati e ad aver lasciato un messaggio anche solo di saluto per il giovane sotto alla foto.

Il giovane è stato tronista alcuni anni fa e la sua scelta è stata una tra quelle realizzate nel format in onda in prima serata, le repliche dello stesso programma sono state da poco bloccate per i bassi ascolti ottenuti la scorsa settimana.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Uomini e Donne la Scelta, non andrà in onda: che cosa vedremo al suo posto?

Detto questo, restiamo in attesa di capire che cosa succederà nelle prossime settimane per il giovane, sperando di avere il quadro della situazione più grave rispetto ad oggi. Noi come sempre cercheremo di tenervi aggiornati sulle novità che lo riguardano.