Home News Raffaella Carrà, quelle parole dette a Mancini: oggi suonano come una profezia

Raffaella Carrà, quelle parole dette a Mancini: oggi suonano come una profezia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05

Spunta un video dell’incontro tra Raffaella Carrà e Roberto Mancini. Era il 1996: l’augurio della showgirl fa venire i brividi dall’emozione

FONTE FOTO RAI PLAY

Raffaella Carrà se n’è andata e manca a tutti quanti, ma il suo sorriso e la sua personalità travolgente saranno ricordati per sempre. In questi giorni tutti ricordano momenti iconici che hanno fatto la storia della televisione grazie a lei, considerata, appunto, la regina del piccolo schermo.

L’Italia intera ha potuto consolarsi con la vittoria della nazionale di calcio ad Euro 2020. La squadra allenata dal ct Roberto Mancini è riuscita in un’impresa incredibile considerando da dove eravamo partiti e cioè dalla mancata qualificazione ai mondiali del 2018.

Il nostro allenatore è stato un grande protagonista. Ha saputo creare un gruppo di ragazzi uniti e coesi. Nel suo staff ha portato amici di sempre come Vialli, Oriali ed Evani e questa è stata la sua forza. Mancini e la Carrà si incontrarono nel 1996 in una puntata di Carramba! Che Sorpresa. In quell’occasione l’augurio profetico della showgirl oggi fa venire i brividi per l’emozione.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Gianni Morandi e Raffaella Carrà, il dolore è troppo forte: “Ci Rincontreremo”

Raffaella Carrà, l’augurio a Roberto Mancini: una profezia avverata

Era il 1996 e andava in onda Carramba! Che sorpresa. Durante una delle puntate ci fu come ospite l’allora calciatore Roberto Mancini. In quell’occasione, la Carrà gli fece un augurio: di vederlo vestito con la maglia azzurra della nazionale che tanto meritava per togliersi tante soddisfazioni.

Quelle soddisfazioni, come ha sostenuto lo stesso commissario tecnico, non è riuscito a togliersele da calciatore, nonostante avesse fatto parte di squadre fortissime come quella dei mondiali di Italia ’90, tuttavia ci è riuscito da allenatore. Ora è finalmente campione d’Europa.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Raffaella Carrà come Maria De Filippi: ricordate l’iconica imitazione insieme a Costanzo?

E quelle parole di Raffaella risuonano oggi come una emozionante profezia. In questi giorni tutti i personaggi dello spettacolo – e non solo – stanno omaggiando la regina della televisione con fotografia, dediche, ricordi e aneddoti che ricordano quanto importante sia stata per noi la Carrà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ghetto Trash (@ghetto_trash)