Home Streaming Quel che resta del giorno, lo straordinario film di James Ivory

Quel che resta del giorno, lo straordinario film di James Ivory

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:24

Opera cinematografica del 1993 è Quel che resta del giorno, film drammatico del regista James Ivory. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul lungometraggio.

Quel che resta del giorno
Quel che resta del giorno (Youtube)

Film del 1993 è Quel che resta del giorno, titolo originale The Remains of the day, che ha visto alla regia James Ivory.

La storia in realtà è tratta da un omonimo romanzo che è stato scritto dal premio Nobel Kazuo Ishiguro.

Grande è la fama che nel corso degli anni ha ottenuto questa opera cinematografica del genere drammatico, che ha avuto un cast d’eccezione con gli attori Anthony Hopkins e Emma Thompson.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere riguardo a questa fortunato film, con notizie e approfondimenti.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Casablanca, uno dei più amati film cult dell’età dell’oro di Hollywood

Quel che resta del giorno, la scheda in sintesi

  • Paese: Regno Unito
  • Anno: 1993
  • Durata: 134min
  • Regia: James Ivory
  • Cast: Anthony Hopkins, Emma Thompson, James Fox, Hugh Grant, Christopher Reeve

La trama del film

La storia segue il racconto fatto nel 1956 dal protagonista del film James Stevens, che ripercorre durante un viaggio i momenti più importanti della sua vita. Si parte dunque dagli anni ’20 e ’30 quando l’uomo lavorava nella magione Darlington Hall, come maggiordomo nella casa di Lord Darlington. Stevens appare subito come un uomo tutto d’un pezzo e assolutamente professionale, che non mostra mai i suoi sentimenti, e il cui unico scopo nella vita è quello di svolgere al meglio il suo lavoro. Nemmeno la morte del padre sembra a scuotere qualcosa in lui.

Nel frattempo arriva nella casa di Lord Darlington la governante Sally Kenton, che col passare degli anni inizia a provare un sentimento per il maggiordomo cercando in tutti i modi di farglielo capire. Stevens però nonostante non sia del tutto insensibile al fascino della Kenton, in realtà ha una personale concezione del suo lavoro e della vita da maggiordomo, in cui non sembra esserci alcun tipo di spazio per i propri sentimenti. La donna dunque ad un certo punto decide di andare avanti per la tua strada, lasciando il lavoro e accettando la corte di un altro uomo.

Sullo sfondo della storia inizia a farsi strada il conflitto della Seconda Guerra Mondiale, che vede Lord Darlington schierato dalla parte dell’estrema destra. Nonostante l’uomo venga accusato di essere filonazista, trova sempre dalla sua parte il fidato maggiordomo Stevens. Quest’ultimo incontrerà nella sua strada ancora una volta la governante Kenton.

Notizie sul cast di Quel che resta del giorno

Anthony Hopkins (James Stevens): Attore gallese naturalizzato statunitense, ha all’attivo una carriera davvero straordinaria e piena di riconoscimenti. Due sono stati gli Oscar come miglior attore ottenuti nel 1992 per il film Il silenzio degli innocenti e nel 2021 per The father – nulla è come sembra. L’attore ha avuto modo anche di recitare sia per la televisione che per il cinema. Per quanto riguarda la prima, lo abbiamo visto ad esempio in film per la tv come Pietro e Paolo, Il Gobbo di Notre-Dame, Io e il Duce, e nella serie tv Westworld – dove tutto è concesso. Per ciò che concerne invece la filmografia dell’attore, ha recitato in Hamlet, The Elephant Man, Il silenzio degli innocenti, Vento di passioni, La Maschera di Zorro, Thor.

Emma Thompson (Sally Kenton): Attrice classe 1959, anche la Thomson ha ricevuto nel corso della sua carriera diversi premi tra cui due Oscar, uno come miglior attrice nel 1993 per Casa Howard e uno come migliore sceneggiatura non originale nel 1996 per Ragione e sentimento. Diversi i film in cui ha partecipato come attrice, tra cui Molto rumore per nulla, I colori della vittoria, Love actually l’amore davvero, nella saga dei film di Harry Potter, Crudelia.

James Fox (Lord Darlington): Attore britannico, ha recitato sia per la televisione che per il cinema. In tv l’abbiamo visto in serie come Miss Marple e Downton Abbey. Per quanto riguarda la cinematografia, ha recitato ne Il servo, Giochi di potere, Anna Karenina, Micky occhi blu, La fabbrica di cioccolato, Sherlock Holmes.

Hugh Grant (Cardinal, figlioccio Lord Darlington): Nel cast anche Hugh Grant, famoso attore britannico molto apprezzato. Tra i film a cui ha preso parte lo abbiamo visto recitare in Quattro matrimoni e un funerale, Ragione e sentimento, Notting Hill, Il diario di Bridget Jones, Scrivimi una canzone, Cloud Atlas.

Christopher Reeve (Jack Lewis): Attore noto scomparso nel 2004 in seguito ad un infarto, e venuto alla fama per avere interpretato nella sua carriera il personaggio di Superman. L’uomo inoltre fu vittima di un episodio davvero a tragico che avvenne nel 1995, quando cadde da cavallo e riportò una paralisi dal collo in giù. Nonostante tutto continuò ad apparire ancora sulla scena per il film per la tv La finestra sul cortile, che è un remake dell’opera di Alfred Hitchcock. Inoltre l’uomo ha anche preso parte serie TV tra cui The practice professione avvocati e Smallville. Tra i film in cui ha recitato lo ricordiamo in Superman, Aviator Amore tra le nuvole, Villaggio dei dannati.

Differenze tra film e libro

Come abbiamo già specificato il film Quel che resta del giorno è in realtà tratto dall’omonimo romanzo scritto da Kazuo Ishiguro nel 1989. A quanto pare in realtà l’opera cinematografica di Ivory ha seguito quasi fedelmente tutti gli eventi che accadono nel corso del romanzo. Tra le cose che mutano vi è il tipo di narrazione, poiché ciò che all’interno del libro viene raccontato personalmente dal maggiordomo Stevens, nel film invece viene narrato da altri personaggi o seguiamo direttamente lo svolgimento nella storia.

Cambiano inoltre qualche data, ma si tratta di un dettaglio di poco conto. Ciò che invece muta completamente riguarda il personaggio del nuovo padrone di casa della Darlington hall. All’interno del romanzo il proprietario si chiama Mr. Faraday. Un altro personaggio raccontato è invece Mr. Lewis, un Senatore americano partecipante ad una conferenza che si organizza all’interno della dimora. Nel film questi due personaggi, e dunque Mr. Faraday e Mr. Lewis sostanzialmente diventano la medesima persona.

Significato del titolo Quel che resta del giorno

Molti si sono chiesti a cosa si riferisca il giorno che viene citato nel titolo del film, appunto Quel che resta del giorno. A quanto pare il particolare momento a cui si riferisce il maggiordomo Stevens è proprio quello della sua vita. In un passaggio infatti l’uomo spiega “dovrei smettere di guardare indietro a lungo per adottare una prospettiva più positiva e cercare di fare del mio meglio con quel che resta del mio giorno”. Si tratta quindi di un pensiero fatto dall’uomo che si ritrova a ricordare il suo passato capendo che è del tutto inutile rimuginare sugli eventi che sono già accaduti e che occorre invece lasciare spazio alla possibilità di migliorare tutti i momenti del nostro presente che devono essere ancora vissuti.

Quel che resta del giorno, le location del film

A quanto pare sono diverse le location utilizzate per le riprese del film Quel che resta del giorno, che principalmente sono avvenute nel Regno Unito. Tra le più interessanti ad esempio occorre citare il Grand Pier Weston-super-Mare che si trova vicino a Bristol ed è il luogo dove Miss Kenton e Stevens si ritrovano a parlare. Inoltre i luoghi dove alloggiano invece i domestici a Darlington Hall, si trovano nel Gloucestershire a Badminton House. La zona interna della Darlington Hall invece è situata nella città di Exeter e in particolare all’interno del castello di Powderham. Un’altra scena in cui ritroviamo i protagonisti Stevens e la Kenton che bevono una tazza di tè è stata girata a Somerset a Winter Gardens Pavilion.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Amore e altri rimedi, quando i sentimenti sono più forti della malattia

Curiosità sul film

  • Una delle curiosità che riguarda il film Quel che resta del giorno è inerente alle location utilizzate per ricreare la dimora Darlington Hall e pare infatti che addirittura ne siano state scelte tre differenti. Per gli esterni ad esempio è stato utilizzato il palazzo del 1700 Dyrham Park. Per quanto riguarda invece gli interni come abbiamo già specificato è stato utilizzato il Powderham Castle e anche Corsham Court.
  • A quanto pare un dettaglio molto particolare riguarda anche il fatto che il film ottenne addirittura ben 8 nomination agli Oscar e 4 ai Golden Globe, ma purtroppo non riuscì a vincere nemmeno un premio.
  • Il film è rientrato nel 1999 nella lista tra i migliori 100 film britannici del XX secolo che è stato scelta dalla British Film Institute.

La colonna sonora

La colonna sonora del film Quel che resta del giorno fu composta a quanto pare da Richard Robbins, che addirittura per il suo straordinario lavoro ricevette una candidatura ai premi Oscar.

  1. Opening titles, Darlington Hall
  2. The keyhole and the Chinman
  3. Tradition and order
  4. The conference begins
  5. Mir Gegrusst
  6. The cooks in the kitchen
  7. Sir Geoffrey Wren and Stevens, SR
  8. You mean a great deal to this house
  9. Loss and separation
  10. Blue moon
  11. Sentimental love story /appeasement/ in the rain
  12. A portrait returns/ Darlington Hall/end credits

Quel che resta del giorno, dove vederlo in streaming

Per chiunque abbia intenzione di vedere il film Quel che resta del giorno, tale opera cinematografica si può visionare in streaming in abbonamento su Netflix. Si può anche visionarlo a noleggio a pagamento su Amazon Prime video, Rakuten tv, CHILI, Google Play e Apple iTunes.

Per gli amanti dei film drammatici, su Prime Video è inoltre possibile trovare diversi titoli consigliati.

Frasi celebri del film

“Non ci sarà mai notte così lunga da impedire al nuovo sole di sorgere”

“Ero troppo occupato a servire per capire quei discorsi”

“Un uomo può dirsi veramente soddisfatto solo quando sa di aver servito appieno il suo padrone”

Quel che resta del giorno, il trailer