Home News Gerry Scotti ripensa al divorzio da Patrizia: “è stato un fallimento”

Gerry Scotti ripensa al divorzio da Patrizia: “è stato un fallimento”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45

Gerry Scotti dopo tanti anni dal divorzio con l’ex moglie Patrizia Grosso, svela il suo pensiero.

gerry scotti

Questa sera il conduttore di Canale Cinque torna in prima serata con una nuova puntata in replica di The Winner is, il programma che è andato in onda qualche anno fa con grande successo.

Il presentatore tornerà con tante nuove sorprese nella prossima stagione tv a partire da Settembre, ma a colpire sono state delle parole sulla sua vita personale.

“Il fatto che il mio primo matrimonio sia naufragato per me è stato un fallimento” ha ammesso in una passata intervista per Caffeina Magazine. Ma entriamo nel dettaglio.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Gerry Scotti è arrivato al capolinea, il futuro per lui è incerto

Gerry Scotti dopo il divorzio: “ho fatto le valige e ho lasciato la casa”

Gerry Scotti questa sera torna in onda con una nuova puntata in replica dello show di prima serata su Canale Cinque, ma a colpire sono le sue parole sul divorzio.

Ho dovuto fare le valigie e uscire da casa mia, il posto dove era nato e viveva mio figlio.. grazie al lavoro sono riuscito a non cadere nell’errore della commiserazione” ha raccontato in una sua passata intervista, con l’orgoglio nel cuore di essere riuscita a mantenere un buon rapporto con la madre di suo figlio.

Insomma davvero un retroscena inaspettato quello del conduttore che da tempo è felice al fianco della nuova compagna e che lo scorso anno è diventato nonno per la prima volta della piccola Virginia figlia del figlio Edoardo.

Una grande gioia arrivata dopo il periodo terribile legato al Covid che lo ha costretto in ospedale per diverse settimane e da cui per fortuna è riuscito ad uscirne vincitore a differenza di molti.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Gerry Scotti si confessa: “sono stato fortunato”

Detto questo, per lo zio Gerry si prospetta una nuova stagione tv piena di impegni, saranno infatti svariati i programmi che lo vedranno alla guida a cominciare da Settembre e noi come tutti i suoi affezionati telespettatori non vediamo l’ora e chissà che non sarà proprio lui il prescelto per Sanremo 2022.