Home Cinema Rai, cantante “scomparso” da 5 anni torna in tv e prende in...

Rai, cantante “scomparso” da 5 anni torna in tv e prende in giro tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:42

Un cantante “scomparso” da circa 5 anni è tornato a sorpresa in un programma Rai: no non si trovava più, è cambiato tantissimo.

Rai, Niccolò Contessa
Fonte Foto Adobe stock

In pochissimi forse l’avranno notato ma circa un mese fa in un famoso programma Rai è tornato a farsi vedere dal vivo un cantante molto amato dal panorama indie italiano, che era assente da circa 5 anni, ossia da quando ha pubblicato il suo ultimo album Aurora.

il programma in questione è Una Pezza di Lundini in cui è stato ospite per una breve apparizione Niccolò Contessa, che è forse meglio conosciuto con lo pseudonimo “I Cani”.

Da moltissimi questo cantautore, romano come l’eccentrico conduttore del programma sopra citato che va in onda in seconda serata su Rai Due, è considerato uno di quelli che ha dato il via ed aperto la scena indie in Italia.

In molti in questi anni di totale silenzio si sono chiesti che fine avesse fatto, dal momento che non è nemmeno presente sui social.

Quando Lundini ha annunciato che Niccolò Contessa avrebbe cantato un brano inedito de I Cani tutti i fan del genere sono rimasti senza parole, ma la realtà dei fatti è stata ben diversa.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Da noi a ruota libera, la Rai ci ripensa: Francesca Fialdini torna in onda

Rai, Niccolò Contessa “ricompare” dopo 5 anni: nuovo singolo de I Cani?

niccolò contessa

Niccolò Contessa de I Cani avrebbe dovuto cantare un brano inedito ma, tuttavia, con una scusa, Valerio Lundini ha chiesto di “cantare un’altra cosa, quella che vuoi” ed allora lui ha deciso di suonare dell’altro.

Insomma, un divertente espediente per non farlo e per “prendere in giro” tutti i fan della musica indie. In questi anni il cantante romano, che dopo l’album “Aurora” del 2016 non si era fatto sentire ed era letteralmente scomparso, almeno sulla carta, in realtà ha prodotto parecchi pezzi di successo, da artisti emergenti che stanno facendo parlare di sé (Esseho, Laila Al Habash, Tutti Fenomeni) ad altri decisamente più affermati (sua è la produzione dell’intero album “È sempre bello” di Coez, e di “Onde” di Marco Mengoni).

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Orietta Berti, il suo più grande fan che non ti aspetti

Nel 2018 ha avuto modo anche di scrivere la colonna sonora “Nascosta in piena vista” per il film “Troppa grazia”. Rispetto al passato, però, è cambiato moltissimo fisicamente.