Home News Alessandro Gassman, il gesto sui social per una causa importante: “Orgoglioso”

Alessandro Gassman, il gesto sui social per una causa importante: “Orgoglioso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:03

Alessandro Gassman e l’annuncio sui social, oggi a gestire il suo profilo non sarà lui, ma una persona speciale: un gesto importante.

alessandro gassman
Alessandro Gassman (Getty Images)

Alessandro Gassman, il suo gesto importante in onore della Giornata Mondiale del Rifugiato: il suo profilo Instagram si trasforma per un giorno.

L’attore è sa sempre impegnato nel sociale e nel supporto dell’Agenzia ONU per i Rifugiati UNHCR, di cui è ambasciatore da anni. Non si tira mai indietro quando c’è “da metterci la faccia” e oggi ha deciso di farlo per una causa molto importante e, sopratutto, per mandare un messaggio.

Gassman non manca di dire la sua anche in merito ad alcune notizie di attualità e il suo profilo Twitter è molto seguito, proprio per questo motivo, e i suoi post vengono letteralmente sommersi di commenti.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> L’ultimo saluto di Alessandro Gassman per la grande artista: parolle commuoventi

Alessandro Gassman, il gesto importante sui social

L’attore recentemente ha voluto dire la sua opinione su un tema di cui si parla da anni e che, recentemente è tornato in auge: quello della tassa patrimoniale. Secondo lui, come ha espresso chiaramente tramite un tweet, “chi ha di più” dovrebbe cedere qualcosa a chi “non ha abbastanza”.

Un concetto molto semplice, secondo Gassman, che parla soprattutto di giovani che, più spesso, sono i primi ad essere in difficoltà. Tuttavia molti suoi follower non sono esattamente d’accordo con lui e l’hanno espresso chiaramente con i loro commenti, tra questi anche Simona Ventura che scrive: “Credo invece che i giovani abbiano bisogno di opportunità da mordere e sogni da realizzare…basta assistenzialismo“.

L’attore è sempre in prima linea quando si tratta di aiutare il prossimo e, proprio oggi, ha annunciato sul suo profilo Instagram che ha intenzione di lasciare che sia Hanna Khoury, rifugiato siriano, a gestire il suo account. Si tratta di un ragazzo fuggito dalla Siria dopo 10 anni di guerra interminabile che oggi avrà la possibilità di raccontare il suo vissuto e la sua storia attraverso le storie Instagram di Alessandro.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> “Sono distrutto”, il post di Alessandro Gassman su Twitter stupisce

Il gesto di Gassman è molto importante ed è compiuto in onore della Giornata Mondiale del Rifugiato e grazie alla sua collaborazione con l’UNHCR, che continua da anni.