Home Televisione Rai, che gaffe al Tg3: non si ricorda il nome, la sua...

Rai, che gaffe al Tg3: non si ricorda il nome, la sua reazione è epica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Che gaffe clamorosa in un Tg3 Regionale che è andato in onda: la conduttrice non si ricorda il nome e fa impazzire il web.

tg3

Come si  suol dire, il bello della diretta. A volte possono capitare, infatti, anche ai migliori conduttori dei telegiornali, dei piccoli imprevisti che, per forza di cose, diventano letteralmente virali sul web dal momento che, come sappiamo, accadono davvero molto raramente.

È ciò che di fatto è successo durante un Tg Regionale che solitamente va in onda su Rai Tre. La giornalista, infatti, dopo essere rientrata in studio a seguito della fine di un servizio, avrebbe dovuto dare la linea ad un collega che si sarebbe occupato di dare in diretta, come accade ogni giorno, le previsioni del tempo.

Qualcosa, però, almeno questa volta, un po’ a sorpresa, è andato storto. La donna, infatti, non si ricordava il nome della persona a cui avrebbe dovuto dare la linea: l’imbarazzo è totale, ma ciò che ha sorpreso di più è stata la reazione, tra lo scocciato ed il divertito, dell’inviato.

Il video, intanto è subito diventato virale.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Sangiovanni e Madame, scatta il bacio? Il video che fa infuriare il web

Tg3 Regione, conduttrice ha un vuoto di memoria in diretta

Clamorosa gaffe in diretta al Tg3 Regione che tuttavia come sappiamo può capitare. La giornalista infatti non si è ricordata il nome dell’inviato che avrebbe dovuto dare a tutti i telespettatori le previsioni del meteo in diretta.

Dopo una lunga serie di tentennamenti e sorrisi imbarazzati, alla fine è riuscita a, come si suol dire, “passare la palla” al collega che nel presentarsi, dopo il classico e canonico buongiorno, ha voluto precisare che “Buongiorno, Arturo Pucillo, ecco”

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Cos’è e come funziona Teleparty di Netflix? L’estensione che vorrai avere

Insomma, allarme rientrato ed una piccola gaffe che tuttavia non l’ha risparmiata dall’essere finita sul web, in particolar modo su Twitter, in cui il video è subito diventato virale attirando l’attenzione di centinaia e centinaia di utenti e follower presenti su quella piattaforma.