Home Musica Maneskin, continua il periodo d’oro: riconoscimento in Inghilterra

Maneskin, continua il periodo d’oro: riconoscimento in Inghilterra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:01

Altro grandissimo successo per i Maneskin, che stanno vivendo un periodo a dir poco d’oro: tutti i dettagli.

maneskin
Maneskin (Fonte: Getty Images)

I Maneskin stanno vivendo un periodo a dir poco d’oro. Il successo nell’Eurovision Song Contest ha senza alcun dubbio definitivamente consacrato la band romana, ormai lanciata verso riconoscimenti importanti e una grande carriera, nata, come tutti sanno, in quel di X-Factor un bel po’ di anni fa.

I capitolini continuano a macinare un successo dietro l’altro e i suoi fan sono letteralmente impazziti. Infatti il gruppo ha raggiunto un altro traguardo, che non è certo passato inosservato. Ma di che cosa si tratta? Giusto entrare nel dettaglio e nello specifico, perché la curiosità non può non essere tantissima.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Maneskin, la tv bielorussa li insulta: loro rispondono così

Maneskin, il successo arriva anche in Gran Bretagna: l’ultimo riconoscimento

La band vincitrice dell’ultimo Festival di Sanremo è infatti entrata nella Uk Weekly Single Chart. Quest’ultima non è altro che la classifica musicale del Regno Unito. Infatti la canzone Zitti e buoni è arrivata al diciassettesimo posto della chart inglese. Un traguardo che è davvero estremamente importante  per i Maneskin e per il mondo della musica italiana. Mentre in molti ripercorrono la loro carriera e i loro esordi, Damiano e i suoi compagni di viaggio sono concentrati sul presente e sul futuro.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Maneskin, ecco come sono nati: tutti i dettagli

Continuando a parlare di questo importante obiettivo raggiunto, si tratta della prima volta dopo trent’anni un brano in italiano entra nella Top 20 britannica. Nel 1990 era stato Luciano Pavarotti con Nessun dorma ad arrivare fino alla ventunesima posizione. Il successo della canzone è dimostrata anche dal fatto che ha raggiunto ben oltre 52 milioni di streaming. Non a caso infatti è primo nella classifica italiana su Spotify ed è nella top ten della chart mondiale. Insomma, un successo internazionale e che ha permesso ai romani di mettersi dietro star e volti noti come Taylor Swift e Justin Bieber. Una grandissima soddisfazione e che non può che rendere felici tutti i suoi fan, che sono ormai sparsi in tutto il mondo,  visto che il gruppo ha conquistato primi posti delle classifiche di oltre trenta Paesi nel mondo.