Home Musica Bob Dylan compie 80 anni ma è già ‘morto’ due volte: come...

Bob Dylan compie 80 anni ma è già ‘morto’ due volte: come è possibile?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:45

Oggi è il compleanno di Bob Dylan: il famosissimo cantante e musicista compie 80 anni. Nella sua carriera è “morto” due volte. Perchè?

 

bob dylan
Bob Dylan (Fonte: Getty Images)

Oggi è il compleanno di Bob Dylan che compie 80 anni. Un compleanno davvero speciale per una vera e propria “divinità” della musica internazionale autore di tantissimi successi a dir poco straordinari che ancora oggi sono cantati da milioni e milioni di persone in tutto il mondo.

Nel corso dei suoi ormai 80 anni, però, sono accaduti due episodi che nessuno si potrebbe mai immaginare, anche se a vere e proprie Superstar come lui spesso accadono.

I fatti risalgono al 1966 e poi al 1969 quando è stata annunciata, a distanza di circa tre anni, per poi essere smentita chiaramente, la sua morte

Ecco come è andata e come sono state smentite queste due bufale: i fan erano letteralmente disperati dal momento che all’epoca era davvero giovanissimo e sarebbe stata una vera e propria tragedia.

Per fortuna, però, il cantante e musicista è ancora oggi vivo e queste notizia sono state smentite, seppur con molta più difficoltà rispetto ad oggi dal momento che, come è possibile immaginare, Internet e tutto il mondo della comunicazione social non esisteva.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Bob Dylan è morto? Il pubblico sul web si infuria per la bufala

Bob Dylan compleanno: la bufala sulla sua morte

Bob Dylan oggi compie 80 anni ma nel corso della sua enorme carriera, a dir poco mastodontica, è “morto” due volte.

Il motivo per il quale hanno inizio a circolare queste notizie va ricercato nel fatto che per circa tre anni il cantante aveva deciso di uscire dalle scene per circa 3 anni sparendo di fatto dalla circolazione.

Non sentendo né tanto meno avendo notizie su di lui, di fatto, tantissime persone hanno pensato fosse deceduto, anche se, ovviamente, non era così.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Chi sono gli attori più pagati di Hollywood? Cifre astronomiche

La seconda volta, invece, è arrivata circa tre anni dopo. Il tutto è partito da Woodstock quando, dopo un’esibizione davvero deludente, alcuni fan, che come sappiamo non lo vedevano da circa tre anni, hanno messo in bella mostra una lapide che subito i giornali ripresero e fecero vedere.

Ovviamente anche questa volta la notizia non era reale. Quindi buon compleanno, Bob Dylan.