Home News Amadeus promosso, verso la conduzione dell’Eurofestival 2022?

Amadeus promosso, verso la conduzione dell’Eurofestival 2022?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54

Amadeus sarà il conduttore dell’edizione 2022 dell’Eurovision? Nelle ultime ore sul web i fan sono più scatenati che mai grazie alla vittoria dei Maneskin.

Nelle ultime ore l’Italia festeggia la vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest, un primo posto dal quale l’Italia mancava dal 1990. L’ultimo a vincere la competizione musicale europea è stato Toto Cotugno, tra i primi a complimentarsi con i giovani artisti.

Il prossimo anno l’Italia dovrà ospitare la competizione musicale, e nelle ultime ore è già partito il toto nome per scoprire chi sarà il conduttore e il nome più quotato è quello di Amadeus, il commento del direttore di Rai 1 Stefano Coletta fa ben sperare. Ecco cosa è successo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>X- Factor, Lorenzo Licitra: che fine ha fatto dopo aver battuto i Maneskin?

Eurovision, Amadeus conduce l’edizione 2022?

I Maneskin hanno trionfato sul palco dell’Eurovision, merito del loro indiscutibile talento ma anche, come sottolineato dal direttore di Rai 1, all’intuizione di Amadeus che li ha fortunatamente voluti sul palco del Festival di Sanremo 2021. Per questo motivo molti fan su Twitter hanno ipotizzato che possa essere proprio lui il conduttore della prossima edizione dell’Eurovision, assente dall’Italia dal 1991.

Ma chi altro potrebbe condurre la kermesse? Alessandro Cattelan si è già distinto alla guida di un programma musicale, per anni è stato il suo il volto di punta di X-Factor. Tra le donne spunta il nome della fantastica Ema Stokholma, che quest’anno ha condotto il collegamento italiano su Rai 4 per le due semifinali degli Eurovision.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Eurovision, gelo sull’Italia: il commento del conduttore dopo la vittoria dei Maneskin

Tra i volti di punta di Rai 1 c’è anche Carlo Conti, che con la sua esperienza musicale saprebbe sicuramente fare la differenza, o Flavio Insinna che per anni ha condotto la serata finale dell’evento in collegamento dall’Italia. Nel 1991 a condurre l’evento ospitato a Roma furono Toto CutugnoGigliola Cinquetti, i vincitori delle edizioni 1991 e 1964.

Insomma, per scoprire chi sarà il prossimo volto italiano dell’Eurovision non ci resta che festeggiare i Maneskin, nonostante le polemiche seguite alla loro vittoria.