Home Televisione “Che vergogna” La Rai sotto attacco per un fuorionda

“Che vergogna” La Rai sotto attacco per un fuorionda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59

Rai Sport nel mirino, dopo il fuori onda di ieri sera il web insorge e non risparmi aspre critiche: ecco il motivo.

gentili tardelli

Ieri sera su Rai Uno è andata in onda la partita tra Atalanta e Juventus in prima serata, la finale di Coppa Italia che ha visto il trionfo della squadra di Andrea Pirlo.

A finire nella polemica oggi però sono i due giornalisti che ieri hanno anche commentato la partita e il motivo è legato ad un fuori onda che tutti hanno sentito.

Le loro parole hanno scatenato l’ira e l’indignazione anche del web e in particolare di twitter dove gli utenti hanno scritto: “vergogna”, ma cerchiamo di capire che cosa è successo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Rai, l’amato programma è stato cancellato

Rai Sport nel mirino del web per il fuori onda: cosa è successo?

screenshoot Rai

Rai Sport finisce nel mirino del web e in particolare di twitter per il fuori onda registrato nel blocco della pubblicità della partita di ieri sera tra Atalanta e Juventus.

A parlare sono Marco Tardelli e Bruno Gentili e l’argomento riguarda una delle azioni dei calciatori su cui avevano discusso anche nel corso della diretta.

“La scivolata ha sollevato qualche polemica, ma non era fallo” sono queste alcune delle parole che i due si scambiano e che riguardano l’azione di Cuadrado e Gosens, calciatore rispettivamente della Juve e dell’Atalanta.

Sono state queste le parole che hanno scatenato la polemica degli utenti twitter che proprio nei commenti sotto il video hanno scritto: “giustamente la polemica porta audience, e la Juventus è quella che ne porta più di tutti. Basta mettere “arbitro” e “Juventus” nello stesso titolo e si può tirare a campare per tutta la vita”, oppure:se esprimi un parere a telecamere spente dopo che per mezz’ora hai detto il contrario (e dopo continui a dire il contrario) sei solo in malafede e cerchi di fomentare odio” questi alcuni dei commenti.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Rai Uno, arriva il gesto estremo: ecco il motivo

E voi da che parte state, chi secondo voi ha ragione? Staremo a vedere che cosa succederà nei prossimi giorni.