Home Televisione Rai, l’amato programma è stato cancellato: “Non sono voluto”

Rai, l’amato programma è stato cancellato: “Non sono voluto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Rai 1, l’amato programma è stato cancellato ed’è polemica: il noto conduttore lancia un’accusa molto pesante.

Tempo di grandi cambiamenti in casa Rai, non tutti i programmi che abbiamo apprezzato in questa stagione televisiva sono stati confermati per la prossima. È il caso ad esempio di Bianca Gauccero ed Enrico Ruggeri, i due hanno alle spalle due stagioni di grande successo di Una storia da cantare tuttavia sembra proprio che non li rivedremo nella prima serata di Rai 1.

Il noto cantate in un’intervista ha deciso di togliersi qualche sassolino nelle scarpe, lanciando una frecciatina ai danni dei dirigenti. Scopriamo quindi qual è secondo Ruggeri il motivo del mancato rinnovo del suo programma.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Bianca Guaccero, la cosa più importante per lei: nessuno lo sapeva

Una storia da cantare, Enrico Ruggeri gela su Rai 1

Enrico Ruggeri moglie
Enrico Ruggeri

Le prime due stagioni di Una canzone da cantare, per la regia di Duccio Forzano, sono andate in onda dall’Auditorium di Napoli su Rai 1. La prima stagione si è chiusa con uno star di 18,82% mentre la seconda ha totalizzato il 14,40%. Dei risultati molto buoni che lasciavano ben sperare il pubblico per il ritorno di una terza stagione.

Tuttavia così non è stato e il prossimo anno non vedremo il programma di Bianca Guaccero e Enrico Ruggeri. Tuttavia quest’ultimo ha deciso di togliersi quale sassolino dalle scarpe dichiarando a Libero di non essere stato voluto in quanto incarnazione di una scelta ber riuscita “Appartenente alla precedente gestione.”

Ruggeri sostiene di aver raggiunto uno share doppio rispetto ad altri programmi, pur mantenendo un budget basso senza rinunciare alla qualità. Insomma, il noto cantante ha voluto sottolineare che il programma ha registrato degli ottimi ascolti. La stoccata di Ruggeri tocca poi direttamente la Rai.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Rai 1, cambio di palinsesto: troppi pochi ascolti, stop ad un noto programma

“La Rai, si sa, non premia le cose che vanno bene afferma infatti su Libero Ruggeri, che presto passerà alla ‘rete avversaria’, lo vedremo infatti il 25 maggio 2021 su Canale 5 ne La partita del cuore. Si tratta di un bel cambiamento, l’evento è stato sempre trasmesso dalle reti Rai e per la prima volta andrà in onda su un canale Mediaset.