Home News Denise Pipitone chi è? Dall’intensa speranza al nuovo dolore

Denise Pipitone chi è? Dall’intensa speranza al nuovo dolore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Denise Pipitone è la bambina scomparsa nel lontano 2004 e mai più ritrovata e Mara Venier, con il suo ‘Domenica In‘ ha deciso di approfondire ulteriormente la questione insieme a Piera Maggio

Denise Pipitone chi è? Dall'intensa speranza al nuovo dolore
Piera Maggio, Fonte foto: YouTube (@ Rai)

Mara Venier, con il suo ‘Domenica In‘, ritorna in televisione in 25 aprile e questa volta, tra gli argomenti trattati ci sarà anche il caso di Denise Pipitone grazie alla presenza di sua madre Piera Maggio.

Come sicuramente in tantissimi ricorderanno, il caso della piccola Denise ha fatto molto discutere soprattutto nell’ultimo periodo perché Olesya Rostovauna ragazza di 21 anni, ha fatto un appello alla televisione russa raccontando di essere stata rapita a soli 5 anni ed in seguito è stata poi portata in un campo nomadi.

Le speranze della madre di Denise, Piera Maggio, ed anche di tutti quelli che seguono da tempo le indagini si sono accese, ma poi la situazione è cambiata drasticamente dopo l’arrivo del test del DNA che ha eliminato la possibilità che Olesya possa essere la piccola Denise.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Storie Italiane, l’ospite sbotta in diretta: “Questo è sciacallaggio”

Denise Pipitone, Piera Maggio a Domenica In: la storia della piccola

Denise Pipitone chi è? Dall'intensa speranza al nuovo dolore
Denise e Piera Maggio, Fonte foto: Facebook (@ chilhavisto)

Il caso di Denise Pipitone ha fatto molto discutere in questi ultimi anni e soprattutto di recete dopo l’appello di Olesya Rostova alla televisione russa.

Per approfondire ulteriormente l’argomento, Mara Venier ha deciso di invitare la madre della piccola, Piera Maggio, a ‘Domenica In‘.

La scomparsa della bambina risale ormai al lontano 2004 quando Denis ha soltanto 4 anni; la bambina è scomparsa a Mazara del Vallo mentre giocava insieme a suo cugino nei pressi della casa di sua nonna.

All’epoca dei fatti, le ricerche per ritrovare la bambina sono partite subito anche se non vi è stato alcun avanzamento.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Alberto Matano sconvolto a La Vita in diretta: “Immagini disumane”

Dopo che la piccola è scomparsa, vi sono stati diversi avvistamenti: il primo risale alla metà di ottobre del 2004 a Milano dove alcune persone aveva spiegato di aver visto la bambina insieme ad alcune persone rom, poi in seguito nel 2021 un’infermiera contatta ‘Chi l’ha visto? per spiegare che una ragazza 21enne aveva una grande somiglianza con la piccola Denise.