Home Personaggi Ornella Vanoni, che stoccata al Governo: “Torniamo non rossi, paonazzi”

Ornella Vanoni, che stoccata al Governo: “Torniamo non rossi, paonazzi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:36

Ospite a La 7 da Lilli Gruber a Otto e Mezzo, la nota artista Ornella Vanoni commenta l’attualità: arriva la stoccata al Governo

Ornella Vanoni, che stoccata al Governo: "Torniamo non rossi, paonazzi"
O. Vanoni (fonte foto: YouTube, Rai)

Arriva un commento molto intenso e molto diretto da parte della nota ed amata artista, cantautrice ed attrice Ornella Vanoni, che è stata ospite al programma Otto e Mezzo, in onda su La 7 e condotto da Lilli Gruber.

Continua a tenere banco in Italia la situazione relativa alla pandemia e alle prossime riaperture, con l’avvicinamento del Paese ad una nuova fase.

Sono tante le vicende aperte in questo periodo e che si susseguono nel corso dei giorni, così come importanti sono le decisioni che il Governo ha preso e dovrà prendere in merito alle graduali e prossime riaperture.

I cittadini stanno seguendo con grande attenzione tutte le novità che possono e potrebbero riguardare diversi ambiti, dalle scuole allo spettacolo, allo sport e molto altro ancora.

Tutto quanto concerne, insomma, il calendario delle riaperture delle varie attività.

Sul tavolo anche la quesitone relativa al coprifuoco, con il Governo Draghi che ha confermato come orario quello delle 22.

Un commento sui fatti recenti è arrivato, come detto, da Ornella Vanoni: ecco cosa ha detto

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Ornella Vanoni, quell’amore tormentato: “Non lo possedevo”

Ornella Vanoni a Otto e mezzo, “Gente che è alla canna del gas”: le sue parole

Ornella Vanoni, che stoccata al Governo: "Torniamo non rossi, paonazzi"
O. Vanoni (fonte foto: YouTube, La7)

Attenzione molto alta sulle ultime novità e sui possibili sviluppi del Governo rispetto alla pandemia e alla fase delle riaperture, come detto.

Ad intervenire sul tema, da Otto e Mezzo, intervistata da Lilli Gruber, è la famosa ed amata cantante ed attrice Ornella Vanoni, che commenta con intensità le vicende, soffermandosi in particolare sulla centralità del tema delle vaccinazioni.

Se non riescono a fare il vaccino a più gente, più velocemente, noi torniamo non rossi, paonazzi“, spiega chiaramente l’artista.

Per la Vanoni dunque, è fondamentale accelerare le vaccinazioni a fronte di una riapertura graduale, “lentamente”, afferma.

La cantante non dimentica “la gente che sta malissimo, gente che  è alla canna del gas”, sottolineando che occorrerebbe tornare a lavorare, ma che allo stesso tempo, purtroppo, “c’è la vita di mezzo”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna ancora dalla parte dello spettacolo, ecco l’annuncio

Alla domande della Gruber a proposito del leader della Lega Matteo Salvini, ovvero se quest’ultimo stia al Governo o all’opposizione, chiede la Gruber, la replica della Vanoni è netta.

Quest’ultima risponde infatti che non vuol parlare di politica, “perché mi sembra il gioco dell’oca, la nostra politica è il gioco dell’oca”.

Non manca anche un commento sul premier Draghi, ritenuto intelligente e preparato, ma le parole dell’artista si soffermano nuovamente sul succitato “gioco dell’oca”.