Home News Striscia la Notizia, violenta aggressione nel cuore di Roma: immagini incredibili

Striscia la Notizia, violenta aggressione nel cuore di Roma: immagini incredibili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:54
CONDIVIDI

Striscia la Notizia, violenta aggressione per un inviato, intervengono i Carabinieri e vengono coinvolti: immagini incredibili.

striscia la notizia aggressione
Striscia la Notizia (mediaset Play)

Striscia la Notizia, aggressione violentissima nel cuore di Roma, un inviato viene attaccato fisicamente: l’intero quartiere si ribella.

Il video del servizio del programma in diretta stupisce tutti: nessuno si aspettava una reazione del genere, cos’è accaduto?

E’ successo a Roma, nel quartiere di Quarticciolo, a Sud-Est della Capitale; Vittorio Brumotti si è recato sul posto per condurre uno dei suoi servizi contro lo spacco di stupefacenti a cielo aperto. E’ scattata una vera e propria aggressione di gruppo contro di lui.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Striscia la Notizia contro Diet Prada: dietro le accuse c’è qualcosa di più?

Striscia la Notizia, aggressione violenta: arrivano i Carabinieri

striscia la notizia aggressione
Vittorio Brumotti, Striscia la Notizia (mediaset play)

Sono davvero forti le immagini trasmesse poco fa dal programma, che ha mostrato come si sono svolti i fatti.

Brumotti si è recato, come sempre, nel quartiere di Roma dove un complice si è finto un “cliente” ed ha portato alla luce il giro di droga che si svolge nelle strade della Capitale in pieno giorno e sotto agli occhi di tutti.

Quando l’inviato è uscito allo scoperto, mostrando in flagrante gli spacciatori, è iniziata l’aggressione che lo ha portato a ricevere un calcio sulla schiena che lo ha fatto cadere rovinosamente dalla bici.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Gerry Scotti, il gesto spiazza i fan: è successo in diretta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Striscia la notizia (@striscialanotizia)

Tutto il quartiere, richiamato dai malavitosi, è sceso in strada e si è svagliato contro Brumotti e la sua equipe, tanto che sono intervenuti i Carabinieri. Anche le Forze dell’Ordine sono rimaste coinvolte nell’aggressione, tentando di placare la folla inferocita. L’inviato e i cameramen sono riusciti a sfuggire a stento alla violenza del gruppo, mentre la loro auto veniva presa a calci e pugni.