Home News E’ morto il Principe Filippo, è scomparso a 99 anni: causa morte,...

E’ morto il Principe Filippo, è scomparso a 99 anni: causa morte, funerali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:19
CONDIVIDI

Notizia dell’ultima ora, è morto il Principe Filippo, il consorte della Regina aveva 99. Lo scorso 17 febbraio era stato ricoverato in ospedale a seguito di un malore.

Un triste giorno per la Corona Britannica, è morto il Principe Consorte più longevo della storia. Da mesi il principe viveva in isolamento con la Regina Elisabetta II, riducendo al minimo indispensabile le visite al Castello di Windsor.

Solo pochi giorni fa il primo incontro dopo mesi tra la Regina e il Principe Carlo, primogenito della coppia e futuro Re d’Inghilterra.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Principe Filippo, dichiarazioni pesanti su Meghan Markle al principe Harry

Morto il Principe Filippo, l’annuncio della Regina Elisabetta II

La Regina Elisabetta II ha annunciato la morte del suo amato Filippo, i due hanno trascorso insieme ben 73 anni di cui 69 passati a governare l’Inghilterra. Il Duca di Edimburgo era stato ricoverato lo scorso febbraio a seguito di un’infezione, dopo 28 giorno di degenza in ospedale aveva potuto fare ritorno al castello di Windsor.

Per il Principe Consorte, 100 anni il prossimo giugno, non c’è stato purtroppo niente da fare. “Con profondo dolore Sua Maestà la Regina annuncia la morte del suo amato marito, Sua Altezza Reale il Principe Filippo, Duca di Edimburgo”, queste le parole scelte dalla Famiglia Reale per comunicare al popolo britannico la scomparsa di Filippo.

Il Duca di Edimburgo è morto pacificamente, si legge nella nota, non si conosce tuttavia la causa della morte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Operation Forth Bridge, il funerale del Principe Filippo

Il funerale del Principe Filippo sarà organizzato secondo i piani stabiliti nell’Operation Forth Bridge. La cerimonia funebre è stata già minuziosamente organizzata e approvata dallo stesso Duca di Edimburgo.

Sembra che il Duca abbia scelto di non avere un funerale di Stato, pagato quindi dai contribuenti, e che abbia espresso la sua volontà di non avere una cerimonia in pompa magna.

Per ogni senior royal esiste un piano in caso di morte che porta il nome di un famoso ponte inglese, per il Duca di Edimburgo è stato scelto il Forth Bridge, il più conosciuto ponte in Scozia.

Chi era il Filippo Mountbatten, Principe di Grecia e Danimarca?

Nome e Cognome: Filippo Mountbatten
Titolo alla nascita: Principe Filippo di Grecia e Danimarca
Titolo in carica: Principe Filippo, Duca di Edimburgo, Conte di Merioneth e Barone di Greenwich
Data di nascita: 10 giugno 1921
Luogo di nascita: Corfù, Grecia
Altezza: 183 cm
Peso: 86 kg
Consorte: Elisabetta II del Regno Unito
Genitori: Alice di Battenberg, Andrea di Grecia
Figli: Carlo, principe del Galles, Anna, principessa reale, Andrea, duca di York, Edoardo, conte di Wessex

Nato Filippo Principe di Grecia era il quinto figlio della Principessa Alice di Battenberg e del comandate Andrea. Filippo ha trascorso la prima infanzia in Grecia, tuttavia a seguito della disfatta del re Costantino I dovette fuggire insieme alla sua famiglia.

Insieme ai suoi fratelli salpò sulla nave inglese HMS Calypso alla volta della Francia, dove crebbe sotto la protezione dello zio  Louise Mountbatten, una figura di grande importanza anche nella vita del Principe Carlo. Lo zio di Filippo ebbe un ruolo di grande rilevanza anche nell’incontro tra Elisabetta e il suo futuro marito.

Elisabetta II, la storia d’amore con il Duca di Edimburgo: l’incontro che ha cambiato tutto

Nell’estate del 1939 Louise Mountbatten invitò per un pranzo l’allora Re d’Inghilterra Giorgio VI e la Regina Consorte Elisabetta I. All’evento erano presenti anche le giovani figlie del Re, Elisabetta e Margareth.

Filippo rimase subito colpito da Elisabetta, sua cugina di terzo grado, e iniziò con lei una relazione epistolare che diede vita anche a una serie di incontri tra i due, fino all’ufficializzazione del fidanzamento nel 1946.

Per amore di Elisabetta, Filippo rinunciò a ogni futura rivalsa sul trono di Grecia, si spogliò dei suoi titoli e si convertì alla religione anglicana, anche se gli ci vollero numerosi anni prima di avvicinarsi a pieno al nuovo credo.

Il 20 novembre 1947 si celebrò in pompa magna l’unione tra Filippo ed Elisabetta, il primo matrimonio reale ad essere trasmesso in diretta Tv. Una curiosità sulla cerimonia fu il mancato invito ad alcuni parenti tedeschi di Filippo, le ferite della Seconda Guerra Mondiale erano infatti ancora troppo fresche e la vicinanza di taluni membri alle file del nazismo non aiutò a distendere il clima in famiglia.

Perché il Principe Filippo, Duca di Edimburgo non è mai divento Re?

Il Principe Filippo, prima e dopo il matrimonio, ha sempre portato avanti la sua carriera militare che ha subito una battuta d’arresto con la prematura morte di Re Giorgio VI. La scomparsa del monarca, infatti, ha costretto i due giovani sposini – al tempo in tour nel Commonwealth – a rientrare in Inghilterra per assumere il comando della Corona.

Elisabetta I a seguito dell’ascesa al trono di Re Giorgio VI ottenne il titolo di Regina Consorte. Carica che per consuetudine reale non viene attribuita al marito della Regina che diviene invece Principe Consorte.

Tuttavia, la Regina Elisabetta ha ottenuto per suo marito un trattamento speciale, tra cui la discendenza del cognome. Nel 1955 con regio decreto stabilì infatti l’assunzione del cognome Windsor – Mountbatten agli eredi dei due coniugi.

Il Duca di Edinburgo, dai problemi cardiaci alla morte

Il Principe Filippo è morto all’età di 99 anni, non si conoscono ancora le cause della morte ma da anni i suoi problemi di salute erano un cruccio per il popolo britannico. La prima seria avvisaglia si ebbe nel 2007 quando si riaffacciarono alcuni problemi cardiaci, comparsi per la prima nei primi anni Novanta.

L’anno successivo subì due ricoveri, il primo dovuto a un’infezione polmonare e il secondo dovuto alla diagnosi di un tumore alla prostata. Nel dicembre del 2011 tornò in ospedale a seguito di sospetti dolori al petto, in quell’occasione subì un’angioplastica e gli venne impiantato uno stent coronario.

Negli ultimi anni aveva ridotto notevolmente il suo impegno pubblico, l’ultimo incarico ufficiale risale al 2 agosto del 2018. Nei suoi 65 anni di servizio, il Duca di Edimburgo ha presenziato a oltre 22.000 impegni pubblici.

Il Principe Filippo, Duca di Edimburgo e maestro delle gaffe e quei presunti tradimenti

Sulle gaffe del Principe Filippo due giornalisti britannici hanno perfino scritto una raccolta: dalla guida senza cintura di sicurezza alle gaffe razziali nei suoi 65 anni di regno ne ha combinate di ogni.

Tra le più eclatanti ricordiamo l’incontro con un bambino sovrappeso con il sogno di diventare un astronauta, a cui il Principe ha gentilmente fatto notare che il suo peso non era adatto alla carriera nello Spazio.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANZI>>>William e Kate violano le norme anti Covid? Bufera sulla Famiglia Reale

Nel corso del matrimonio con la Regina ci sono state numerosi voci e illazioni sul conto della fedeltà del Principe Filippo. Gli vennero attribuite numerose relazione extra coniugali – mai provate o confermate -, tra cui: Galina Sergiva UlanovaKatie Byle e Susan Barrantes.