Home Serie TV San Pa, la serie Netflix denunciata: le accuse dei figli di Muccioli...

San Pa, la serie Netflix denunciata: le accuse dei figli di Muccioli sono gravi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58
CONDIVIDI

San Pa, la serie Netflix querelata per diffamazione aggravata: ecco le accuse dei figli del fondatore di San Patrignano.

san pa serie
San Pa, la docuserie (Netflix)

San Pa, la serie Netflix è stata querelata dai figli di Vincenzo Muccioli per diffamazione aggravata: ecco perchè, secondo loro, offenderebbe la memoria del padre e della storia della comunità.

Questa l’accusa di Andrea e Giacomo Muccioli che accusano la serie tv di aver distorto la storia della comunità di San Patrignano e anche quella del suo fondatore, loro padre.

La notizia è stata riportata da Il Fatto Quotidiano che scrive di aver appreso della denuncia da il Corriere Romagna. Si tratta di un’accusa grave nei confronti di San Pa. Luci e telebre a San Patrignano che ha ottenuto un grande successo di pubblico sulla piattaforma streaming.

Ecco che cosa ha sconvolto i figli di Muccioli, tanto da procedere, qualche giorno fa, alla denuncia presso i Carabinieri.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Netflix, arriva la serie che tutti stavano aspettando: di che si tratta?

San Pa, la serie Netflix querelata: ecco perchè

san pa serie
San Pa, la docuserie (Netflix.com)

I figli del fondatore della nota comunità terapeutica di recupero hanno affermato che la docuserie avrebbe distorto, con la sua rappresentazione dei fatti, la realtà, pur avendo riportato diverse interviste proprio ad Andrea Muccioli, figlio del fondatore di San Pa.

In particolare i due uomini hanno querelato la serie di Netflix perchè avrebbe fatto varie allusioni all’omosessualità del padre Vincenzo, rappresentando la sua morte come una conseguenza dell‘Aids, come riportato da Il Fatto Quotidiano.

La docuserie San Pa è stata realizzata da Netlix e per la sua produzione sono stati usate ben 25 testimonianze, 180 ore di interviste e immagini prese da 51 archivi differenti. Un lavoro non indifferente quello per portare a termine la serie, che in realtà presenta molti elementi del documentario, basandosi su fonti documentate.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Netflix, polemiche per la serie San Pa: ecco cos’è successo

A poche ore dall’uscita della serie sulla piattaforma streaming, avvenuta il 30 dicembre 2020, la comunità di San Patrignano si era già dissociata dal racconto che ne dà la produzione Netflix. Alcuni rappresentanti della comunità hanno affermato che si tratti di un racconto “di parte” e piuttosto sommario.

Vedremo come andrà a finire la vicenda legale tra i figli del fondatore di San Pa, Andrea e Giacomo Muccioli e la produzione Netflix.