Home Personaggi Miranda Martino, ecco com’è diventata la stella della musica anni Sessanta

Miranda Martino, ecco com’è diventata la stella della musica anni Sessanta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:59
CONDIVIDI

Miranda Martino è stata una delle cantanti italiane più popolari degli anni Sessante, voce da usignolo e fisico da urlo la rendevano Diva tra le Dive. Ecco com’è diventata oggi.

Miranda Martino
Fonte Foto Rai Play

Classe 11933, Miranda Martino ha conquistato il cuore degli italiani partecipando al Festival di Sanremo nel 1959, consacrandosi nel mondo della musica italiana. Diva della musica anni Sessanta si è vista stroncare la carriera da due episodi che hanno segnato profondamente la sua vita e la sua persona.

Ecco la difficile storia di Miranda, raccontata con grande generosità nel libro autobiografico Caduta in un gorgo di torbide passioni. Ecco l’incredibile storie di Miranda Martino.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Alex Schwazer, lo scandalo: un danno irreparabile

Miranda Martino, chi è? Età, altezza peso

Nome e Cognome: Miranda Martino
Data di nascita: 26 ottobre 1933
Luogo di nascita: Moggio Udinese
Età: 87 anni
Peso: non disponibile
Altezza: non disponibile

Miranda Martino è nata il 26 ottobre del 1933 a Moggio Udinese, un paese che conta circa 1676 abitati sito in Friuli-Venezia Giulia. Sappiamo che sua madre si chiama Tecla ma non sono molte le informazioni sulla sua infanzia e giovinezza.

Come riportato da Giornalettismo.com, Miranda prima della fama subì una violenza sessuale che ha profondamente toccato la sua esistenza. La donna racconta il tragico episodio nel suo libro autobiografico, ricordando come la sua famiglia non riuscì a esserle di auto in quell’occasione così drammatica.

Miranda Martino, la carriera: dal debutto a Sanremo allo scandalo

Nel 1957 Miranda solca per la prima volta il palco del Festival di Napoli, che accoglierà il suo talento anche nel 1958 e 1959, un anno cruciale per la sua carriera. Viene infatti relazionata per prendere parte al Festival di Sanremo 1959, dove presenta il brano La vita mi ha dato solo te con Jula De Palma – era usanza al tempo che due artisti presentassero il medesimo brano.

La storia di Miranda con il Festival inizia tuttavia nel 1955, quando vince un concorso indetto dalla RAI per selezionare voci nuove da proporre in gara a Sanremo nel 1956. Tuttavia la cantante non rientrerà nei sei artisti selezionati per la kermesse, riuscendo tuttavia a firmare un importante contratto discografico.

Come ricordato da Giornalettismo.com, la cantante si vide stroncare la carriera da un uomo molto potente, del quale si era innamorata. Questo la fotografò mentre si trovava in atteggiamenti intimi con due uomini. Uno scatto che destò scalpore e scandalo nell’Italia degli anni Sessanta, al punto da essere scaricata dall’etichetta RCA.

Miranda Martino, dal teatro alla Tv

La Martino non si è mai arresa al bigottismo dell’Italia anni Sessanta e ha preso in mano le redini della sua carriera nel 1963 debuttando a Teatro. Nel corso degli anni Sessanta lavora con attori del calibro di Ermino MarioNino Taranto, senza trascurare la sua carriera musicale.

In questi anni pubblica infatti due album, nei quali presta la sua voce a capolavori della musica napoletana con arrangiamenti di Ennio Morricone.

Miranda Martino, dall’amore per Ivano Davoli a Gino Lavagetto

Nel 1962 Miranda sposa a Rivalta l’attore e giornalista, Ivano Davoli (1931-2010), la relazione tra i due naufragò molto presto e la cantante si unì in seconde nozze a Gino Lavagetto (1938).

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>>Laura Efrikian ha perso una figlia: il dolore con cui deve convivere

I due hanno avuto un figlio, Fiodor. Lavaghetto si è successivamente legato a Laura Efrikianex moglie di Gianni Morandi – e poi a Livia Giampalmo.