Home Televisione Aurora Ramazzotti, un duro sfogo con i fan: “Siamo privilegiati”

Aurora Ramazzotti, un duro sfogo con i fan: “Siamo privilegiati”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:25
CONDIVIDI

Aurora Ramazzotti sceglie di sfogarsi con i suoi fan su un tema che le sta molto a cuore, esponendo il suo pensiero personale.

Aurora Ramazzott
Aurora Ramazzotti (Instagram)

Aurora Ramazzotti ancora una volta scegli i social per veicolare un messaggio per lei molto importante, cercando di affrontare un tema delicato che le sta particolarmente a cuore. La Ramazzotti, figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker, è ormai da tempo un personaggio molto seguito e apprezzato specialmente sui social dove mette in luce lati molteplici di sé.

Divertente, solare, simpatica, ma anche una persona profonda e con valori molto forti, la Ramazzotti è sicuramente una personaggio molto interessante che riesce a colpire il pubblico.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Aurora Ramazzotti e Tommaso Zorzi, dichiarazione a sorpresa: “Siamo pericolosi…”

Aurora Ramazzotti, una questione delicata

Aurora Ramazzotti
Aurora Ramazzotti (Instagram)

Nelle scorse ore Aurora Ramazzotti è tornata sui social per cercare di puntare l’attenzione su un tema molto importante, cioè quello contro ogni tipo di discriminazione. La donna infatti ha puntato l’attenzione ancora una volta su come sia difficile nella nostra società poter esprimere il proprio amore, essendo liberi da etichettature.

Aurora perora già da un po’ la causa dell’approvazione della legge del DDL Zan contro l’omotrasfobia, che vuole proteggere proprio contro ogni tipo di violenza e discriminazione in particolare delle persone omosessuali, trans, disabili.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Aurora Ramazzotti, su Instagram le offese degli hater: “Questa volta fa più male”

Secondo la Ramazzotti purtroppo in particolare ci sono tanti eterosessuali che si indignano perché c’è chi sta cercando di ottenere maggiori diritti che li possano tutelare. Per la ragazza invece non si è nella posizione di poter esprimere in alcun modo un giudizio, poiché nella vita di tutti i giorni non si rischiano violenze, discriminazioni soltanto perché si cammina per strada o si socializza in qualunque modo.

Aurora Ramazzotti
A. Ramazzotti (Instagram)

Aurora infatti sostiene che chi è privilegiato non riesce davvero a potere empatizzare con chi lotta costantemente per i propri diritti, condannando di fatto le persone più fragili. Con forza dunque Aurora sostiene che ci si dovrebbe sentire privilegiati e piuttosto scegliere di tacere non andando contro a chi invece ha bisogno di lottare per una vita migliore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aurora Ramazzotti (@therealauroragram)

E più volte la Ramazzotti ha cercato di mettere in luce alcuni temi importanti venendo anche contrastata. Era successo ad esempio quando si era scagliata contro il cat calling, fenomeno in cui specialmente le ragazze vengono costantemente importunate con commenti e apprezzamenti non rischiesti, mentre si cammina semplicemente per strada.

La giovane infatti è stata contestata anche durante la trasmissione televisiva Pomeriggio 5, in cui si è dibattuto tale tema, che viene minimizzato e sminuito.