Home News Gigi d’Alessio, una vita di sacrifici: “La sua presenza è stata fondamentale”

Gigi d’Alessio, una vita di sacrifici: “La sua presenza è stata fondamentale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44

Gigi D’Alessio si è lasciato andare ad un racconto delicato sulla sua vita privata. Scopriamo insieme cosa si cela nel suo passato. 

Gigi d'Alessio (Rai)
Gigi d’Alessio (Rai)

Gigi D’Alessio si è raccontato senza filtri. La sua vita è stata contraddistinta da numerosi sacrifici. Il cantautore, conosciuto dal grande pubblico per le sue doti canore, già all’età di 12 anni aveva chiaro davanti a sé quale sarebbe stato il suo destino.

Infatti, ancora piccolissimo, entra a far parte del conservatorio. Il diploma in pianoforte gli darà l’avvio nella sua carriera. Infatti sin da subito inizia a lavorare con volti importanti della musica napoletana, tra i quali Mario Merola, per il quale diventa il suo pianista ufficiale. Ma accanto la sua passione si è potuta concretizzare e diventare realtà grazie ad alcune persone speciali per Gigi.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Gigi D’Alessio commosso: “Il dono più grande della mia vita”

Gigi D’Alessio, la sua infanzia e il suo rapporto con i genitori

Gigi d'Alessio (Rai)
Gigi d’Alessio (Rai)

D’Alessio e Anna Tatangelo hanno formato per lungo tempo una delle coppie più amate del panorama musicale italiano. Purtroppo un anno fa hanno annunciato la fine della loro relazione, ma nonostante i due si siano lasciati continuano a circolare voci sul loro conto.

La coppia ha dato alla luce il piccolo Andrea, che proprio qualche giorno fa ha compiuto 11 anni. La famiglia ha sempre ricoperto un ruolo fondamentale per il cantautore. D’Alessio, oltre ad Andrea ha altri tre figli avuti dal precedente matrimonio con Carmela Barbato. Il cantante, ospite a Ciao Maschio, ha deciso di confessarsi senza filtri.

In quest’intervista si è concentrato particolarmente sul suo rapporto con i genitori. La generosità è un pilastro fondamentale nella loro famiglia. Grazie al sostegno e supporto dei suoi genitori il cantante è riuscito a realizzarsi. Ma il suo ringraziamento più grande va proprio al padre. Ha infatti voluto condividere un aneddoto su quest’ultimo.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Gigi D’Alessio e Serena Rossi, la frecciata in diretta: non se l’aspettava

Ha dunque raccontato che un giorno Gigi fece un regalo a suo padre, gli comprò una macchina e gli mise dei soldi in banca, ma dopo la sua morte ritrovò tutto ciò che gli aveva regalato: la macchina mai usata e i soldi mai toccati. Proprio grazie a questo aneddoto ha voluto esemplificare che è grazie a lui se oggi è una persona normale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gigi D’Alessio (@gigidalessioreal)