Home Personaggi Morte Raoul Casadei, il ricordo di Moreno Conficconi degli Extraliscio

Morte Raoul Casadei, il ricordo di Moreno Conficconi degli Extraliscio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00
CONDIVIDI

Sono passati pochi giorni dalla morte di Raoul Casadei, e son stati in molti a voler condividere un ricordo, tra cui Moreno Conficconi.

Raoul Casadei
Raoul Casadei (Youtube Rai)

La morte di Raoul Casadei ha lasciato nel cuore degli italiani e di tutti quelli che amavano la sua musica un vuoto davvero immenso, e tra le varie testimonianze d’affetto è arrivata anche quella di Moreno Conficconi, uno dei componenti della band degli Extraliscio.

Questi ultimi sono stati molto apprezzati all’interno dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, dove hanno potuto fare apprezzare la loro musica. Extraliscio saranno ospiti della puntata di Oggi è un altro giorno, programma condotto da Serena Bortone.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Simona Ventura, una terribile perdita: “Non ti dimenticherò mai”

Morte Raoul Casadei, una testimonianza importante

Raoul Casadei e Moreno Conficconi
Raoul Casadei e Moreno Conficconi (Instagram)

Tra i vari gesti di affetto che si sono susseguiti dopo la morte di Raoul Casadei, volto che ha cambiato la musica italiana, non si è fatto mancare anche quello di uno dei componenti degli Extraliscio, cioè Moreno Conficconi.

Quest’ultimo infatti ha avuto modo di conoscere molto da vicino Casadei, lavorandoci insieme per ben dieci anni, dal 1990 fino al 2000. I due infatti lavoravano fianco a fianco, come spiegato in un suo post su Instagram proprio Conficconi, in un momento nostalgico in cui ha voluto rendere omaggio al re del liscio.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2021, Amadeus annuncia il successo: superata ogni aspettativa

Conficconi ha voluto condividere con i suoi fan momenti vissuti insieme a Casadei, come ad esempio una vigilia di Natale o come quando guardavano insieme il mare commentando i loro spettacoli stracolmi di gente.

Le loro strade artistiche poi a un certo punto hanno intrapreso dei percorsi differenti, ma non è mai mancato il rispetto reciproco.

Un messaggio davvero molto sentito quello di Conficconi, che mette in luce una stima davvero profonda che aveva nei confronti del suo collega.

Conficconi recentemente ha potuto vivere un vero e proprio momento molto felice avendo partecipato insieme alla band degli Extraliscio all’ultimo Festival di Sanremo. Quest’anno si è trattata di un’edizione molto particolare, poiché si è dovuta scontrare con la pandemia di coronavirus.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Moreno Conficconi (@morenoconficconi)

Per evitare la diffusione del virus sono state prese delle precauzioni importanti, come la decisione di non far partecipare il pubblico in sala all’interno del teatro Ariston.

Una scelta che si è rivelata importante, per cercare anche di mantenere in sicurezza la salute di tutti i partecipanti, ma anche tutti coloro che lavoravano nel dietro le quinte. Nonostante tutto si è trattato di un Festival molto seguito e di successo, e ci si chiede se anche per la terza volta si potrà avere sul palco come presentatori Amadeus e Fiorello, un duo di grande successo.