Home Personaggi Bianca Berlinguer, quel ricordo ancora l’emoziona: impossibile trattenersi

Bianca Berlinguer, quel ricordo ancora l’emoziona: impossibile trattenersi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:09

Bianca Berlinguer non trattiene l’emozione. A distanza di anni, com’è normale che sia, quel ricordo riesce ancora a commuoverla

Bianca Berlinguer
Fonte foto: Getty Images

Bianca Berlinguer è la celebre giornalista e conduttrice televisiva. Dal 1985 è entrata a far parte della Rai, divenendo in seguito uno dei volti noti dell’emittente televisiva. Dopo essere stata la direttrice del TG 3 dall’ottobre 2009 all’agosto del 2016, ad oggi è alla conduzione della trasmissione Cartabianca, sempre in onda sul terzo canale.

Come tutti sanno, la giornalista è anche la figlia del celebre segretario del Partito Comunista Italiano Enrico Berlinguer, storico politico amatissimo dai suoi sostenitori, ma anche molto rispettato dagli opponenti che in lui hanno riconosciuto la statura professionale e morale.

A più di 35 anni dalla sua scomparsa – morì a Padova l’11 giugno del 1984 – il ricordo dell’uomo, del politico e del papà che è stato è ancora vivido nella figlia Bianca, che ancora oggi non riesce a trattenere l’emozione. Come quella volta che fu ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane nel gennaio del 2020.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Bianca Berlinguer, avete mai visto la sorella? Due gocce d’acqua

Bianca Berlinguer, il ricordo del papà Enrico: le sue parole a Storie Italiane

Bianca Berlinguer
Bianca Berlinguer (Instagram)

Nel gennaio 2020 Bianca Berlinguer è stata intervistata da Eleonora Daniele a Storie Italiane per ricordare il papà Enrico, lo storico segretario del Partito Comunista Italiano, uno dei più grandi politici italiani di sempre.

Un uomo circondato dall’affetto di tantissimi sostenitori. Il giorno del suo funerale si riunirono in piazza Venezia circa un milione di persone per dare l’ultimo saluto al Segretario. La stessa Bianca si è detta sorpresa che quel giorno la piazza fosse piena a tal punto. Come ha raccontato alla Daniele, per lei è stato comunque toccante condividere il dolore con tutte quelle persone che, proprio come lei, affrontavano un lutto così importante.

Sono passati più di 35 anni da quel giorno, tuttavia Bianca ancora si commuove, considerando che il padre se n’è andato quando era ancora giovane: aveva 62 anni. L’unica consolazione che prova ancora oggi è che a distanza di tanti anni suo papà sia ancora amato, rispettato e ricordato con affetto. Infatti, ha spiegato che per una figlia è la cosa più bella nei confronti di un genitore che si è sempre schierato dalla parte dei più deboli e che ha fatto della politica la sua missione di vita.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Bianca Berlinguer, la malattia del marito l’ha cambiata per sempre

Ad oggi, Bianca ha costruito la sua famiglia seguendo gli insegnamenti del padre: è sposata con il politico Luigi Manconi, dal quale ha avuto l’unica figlia Giulia.