Home Personaggi Natalia Titova, moglie Massimiliano Rosolino: la malattia e la forza dell’amore

Natalia Titova, moglie Massimiliano Rosolino: la malattia e la forza dell’amore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:27

Natalia Titova è un volto noto di Ballando con le stelle. Conosciamo meglio la ballerina, sposata con Massimiliano Rosolino, inviato all’Isola dei Famosi.

Natalia Titova
Fonte foto: Facebook

Scopriamo qualcosa in più su Natalia Titova, la ballerina russa molto conosciuta in Italia per essere stata un volto noto di Ballando con le stelle e per essere sposata con l’ex campione olimpio di nuoto Massimiliano Rosolino, il prossimo inviato del reality show L’Isola dei Famosi.

Ecco tutte le info riguardanti la sua biografia, carriera e vita privata. Una donna forte che ha dovuto affrontare battaglie importanti, superate anche grazie alla forza dell’amore.

Natalia Titova, chi è? Biografia

Natalia Titova
Fonte foto: Facebook
  • Nome e cognome: Natalia Titova
  • Data di nascita: 1° marzo 1973
  • Età: 48 anni
  • Altezza: 173 cm
  • Peso: 55 kg
  • Instagram: @nataliatitovaofficial

Natalia è una ballerina e docente russa, naturalizzata italiana, nata a Mosca il 1° marzo 1973. Ad oggi ha, quindi, 48 anni. È alta 173 cm e pesa circa 55 kg. La sua passione per la danza comincia sin da piccolissima, infatti comincia a danzare quando ha solamente 3 anni.

La sua infanzia non è stata delle più facili, considerando che i dottori le dissero che soltanto con un miracolo avrebbe potuto camminare. Sin da subito si è sottoposta ad un duro lavoro, riuscendo a superare le avversità.

Arriva in Italia nel 1998 per poter danzare insieme a Simone Pasquale, con il quale avrà una relazione per un certo periodo di tempo. Fino al 2006 prende parte a diverse competizioni di ballo internazionali e risulta trionfante allo Uk Rising Star Prof, mentre arriva seconda al Blackpool Star Prof e terza all’Assen Open Prof, risultando finalista al Word Masters di Innsbruck.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Natalia Titova addio: la ballerina è pronta a salutare tutti e cambiare vita

Natalia Titova, carriera: il successo e la fama in Italia con Ballando con le stelle

Titova
Fonte foto: Facebook

La Titova è molto conosciuta in Italia per aver partecipato, a partire dal 2005, al programma di Rai Uno Ballando con le stelle, condotto da Milly Carlucci. Ha rivestito il ruolo di insegnante di danza fino al 2014, anno in cui ha annunciato di abbandonare lo show. Nel 2006, sempre in coppia con Simone Di Pasquale, la vediamo a teatro interpretare il ruolo di Stephanie Mangano nel musical La febbre del sabato sera, diretto da Massimo Romeo Piparo.

Dal 2007 comincia il sodalizio professionale, che dura fino al 2013, con il ballerino Samuel Pero, altro volto noto di Ballando con le stelle. I due partecipano ad importanti eventi in tutta Europa, esibendosi in pubblico, tra i privati, ma anche a teatro e in televisione.

Il 2009 è l’anno del trionfo a Ballando con le stelle, in coppia con Emanuele Filiberto di Savoia. E sempre in quell’anno, insieme al cast dello show di Milly Carlucci è ospite degli Oscar della TV, oltre ad essere la protagonista dell’opening del Galà dei giochi del Mediterraneo, ripreso nei magnificenti interni della dimora di Gabriele D’Annunzio. Fino al 2019 è stata la direttrice artistica della scuola di ballo Dance Lab Studio.

Insieme a Massimo Proietto conduce la tredicesima edizione del Meeting del mare, oltre ad essere una tra i protagonisti del musical Tutto questo danzando, dove calca ilT palcoscenico insieme ad altri ballerini di Ballando con le stelle.

Insieme al compagno Massimiliano Rosolino è protagonista, nel 2013, dello spot italiano del breakfast di McDonald’s. Dal 2015 fa parte del noto programma di Maria De Filippi Amicidove riveste il ruolo di insegnante di danza latino-americana.

Nel 2019 fonda la Natalia Titova Academy con sede nella capitale Roma.

Natalia Titova, vita privata: l’amore per Massimiliano Rosolino

Massimiliano Rosolino e Natalia Titova
foto Instagram

Come anticipato, dal 1998 al 2005, Natala ha avuto una relazione con il ballerino Simone di Pasquale. 

Durante la terza edizione di Ballando con le stelle ha conosciuto Massimiliano Rosolino, con il quale ha iniziato una relazione che ha portato alla nascita di due figlie: Sofia Nicole e Vittoria Syndey, nate rispettivamente nel 2011 e nel 2013.

Come aveva raccontato a Serene Bortone, durante un’intervista a Oggi è un altro giorno, all’inizio della loro relazione, Massimiliano l’ha sottoposta a tre difficilissimi test per essere sicuro che fosse quella giusta. La ballerina ha dovuto così “affrontare” in primis uno dei migliori amici di Rosolino, poi la mamma e il papà e infine la sorella. Test brillantemente superato, considerando che ad oggi la coppia è felicissima, avendo una splendida famiglia.

Natalia Titova, la malattia

Sin da piccolissima, l’insegnante di ballo ha sofferto di una malattia nota come l’osteomielite. Natalia ha raccontato di essere nata con un ginocchio che non si muoveva. Inizialmente, i medici volevano metterle un gesso, ma sua nonna ebbe la lungimiranza di farla visitare da un grande professore, che la sottopose immediatamente ad un’operazione, in quanto un’infezione le stava mangiando l’osso. Fu così, che grazie alla decisione della nonna, riuscì a salvare il suo radioso futuro che l’aspettava.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Natalia Titova, la malattia che le ha cambiato per sempre la vita

Natalia Titova Instagram

L’insegnante di danza ha anche un seguitissimo account di Instagram che conta la bellezza di 127 mila follower. Facendo un giro sul suo profilo, si possono apprezzare molti scatti insieme alla sua famiglia e anche video dei suoi fantastici balli.