Home Personaggi Arianna Rapaccioni moglie Sinisa Mihajlovic: “Ecco cosa ci ha fatti unire”

Arianna Rapaccioni moglie Sinisa Mihajlovic: “Ecco cosa ci ha fatti unire”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:57

Arianna Rapaccioni è la moglie di Sinisa Mihajlovic. I due hanno affrontato un difficile momento, ma adesso sembra che siano ancora più uniti. Scopriamo cos’è successo. 

Sinisa Mihajlovic

Questa sera salirà sul palco dell’Ariston l’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic. Ebbene proprio durante la conferenza stampa del Festival l’allenatore ha confessato che questa sera sorprenderà il pubblico di Rai 1 con un duetto insieme al calciatore Zlatan Ibrahimovic. Come ha rivelato ha già dato prova di non sapere ballare, chissà se le sue doti canore sono migliori. In attesa di vedere la sua performance di questa sera, scopriamo qualcosa di più sulla sua vita privata.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Plagio a Sanremo 2021? Dopo il caos, il comunicato ufficiale

Arianna Rapaccioni moglie Sinisa Mihajlovic: momenti difficili

Sinisa Mihajlovic

Sinisa qualche tempo fa è stato colto da una notizia molto spiacevole. A Domenica In ha confessato di essere stato colpito dalla leucemia. La sua parola d’ordine è: mai mollare. Infatti da quel giorno non ha mai dato nessun segno di cedimento, anzi è in prima fila tra coloro che ridono e scherzano sempre. Infatti l’allenatore del Bologna è sempre stato un osso duro, sia sul campo, sia fuori. Anche Arianna Rapaccioni è intervenuta nel programma televisivo. La moglie ha raccontato come ha vissuto questo periodo al fianco del marito.

Una coppia che della loro unione ne ha fatto una forza. Come ha rivelato la moglie, dopo quell’evento la famiglia si è unita ancora di più. Non mancano il sostegno e l’aiuto reciproco. Ha continuato con il dire che in queste situazioni l’importante è avere la forza di reagire. Sinisa e Arianna sono legati dal febbraio del 1995. Lei è romana ed è un’ex soubrette televisiva. Nel 2005 sono convolati a nozze. Da questa relazione sono nati cinque figli: Viktorija, Virginia, Miroslav, Dushan e Nicholas.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Ibrahimovic a Sanremo 2021: cachet da capogiro, ecco quanto prenderà

Ebbene, non vediamo l’ora di vedere questa sera sul palco dell’Ariston il tanto lodato allenatore di calcio. Non ci resta che fargli un grande in bocca al lupo, sia per il duetto canoro con Ibrahimovich, che siamo sicuri sarà un successo, sia per le sue condizioni di salute. Auguriamo tutto il meglio ad un osso duro nel calcio e nella vita.