Home Cinema Lo Stato Sociale, una mossa azzardata: la band stupisce ancora

Lo Stato Sociale, una mossa azzardata: la band stupisce ancora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:39
CONDIVIDI

Lo Stato Sociale è una band abituata a stupire ed anche questa volta non si sono risparmiati: ecco che cos’hanno fatto questa volta.

lo stato sociale
Lo Stato Sociale (Getty Images)

Lo Stato Sociale oggi sarà ospite da Serena Bortone ad Oggi è un altro giorno in cui avranno modo di parlare non solo del Festival di Sanremo 2021 ma anche e soprattutto di ciò che hanno fatto in queste settimane che hanno preceduto la kermesse dell’Ariston.

Di che cosa si tratta? Nessuno lo avrebbe mai immaginato ma poi tutto ha avuto un senso: nelle 5 settimane precedenti alla loro salita sul palco dell’Ariston, infatti, i componenti della band di Bologna hanno deciso di pubblicare 5 EP diversi, ognuno per ogni componente della band contenente 5 canzoni (eccetto quello di Albi, che ne conterrà 4, la quinta è “Combat Pop” che sarà in gara a Sanremo).

Il motivo di tutto questo era duplice in realtà: dare spazio all’unicità di ogni singolo componente del collettivo, ma soprattutto far “esplodere”, metaforicamente, il mercato della musica già di per sé saturo di canzoni ed artisti, per poi cercare di ricostruirlo dalle sue ceneri, più libero ed allo stesso tempo migliore, ricco di cose vere come del resto è anche giusto che sia.   

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Lo Stato Sociale lascia tutti senza parole sul palco di Sanremo! Ve ne siete accorti?

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Lo Stato Sociale (@lostatosociale)

Lo Stato Sociale, 5 album per i 5 componenti della band

lo stato sociale
Lo Stato Sociale (Getty Images)

Lo Stato Sociale sarà ospite nel salotto di Serena Bortone di Oggi è un altro giorno in cui avranno modo di parlare di Combat Pop: la band, formata da Checco, Lodo, Bebo, Albi e Carota, anche del loro presente ed anche del futuro di questa band, che può piacere o anche no, ma una cosa è certa: è assolutamente unita in tutta la sua diversità sia di anime sia di idee di intendere la musica.   

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Nicky Nicolai moglie Stefano Di Battista: cosa faceva prima di diventare famosa?

Una scelta davvero molto azzardata dunque la loro in attesa di “Attentato alla musica italiana”, il loro nuovo album.