Home Personaggi Sabrina Ferilli, la confessione: “Un dolore inspiegabile”

Sabrina Ferilli, la confessione: “Un dolore inspiegabile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:03
CONDIVIDI

Sabrina Ferilli ha confessato un grande dolore tangibile ancora oggi. Di cosa stiamo parlando? Scopriamolo insieme. 

Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli questa sera ritorna in prima serata su Canale 5 con la fiction “L’amore strappato“. Mediaset ha deciso di riproporre la serie tv in tre puntate con protagonista la Ferilli. La serie è diretta da Ricky Tognazzi e Simona Izzo, ha goduto di un ampio successo appena uscita. La pellicola de L’amore strappato è tratta da una storia vera di una bambina di sei anni che venne strappata alla sua famiglia a causa di un errore giudiziario. La Ferilli interpreta Rosa, una madre che lotta con tutte le sue forze affinché possa dimostrare che il marito non ha mai abusato della loro figlia. Cosa succederà?

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Sabrina Ferilli, quella proposta impossibile da rifiutare

Sabrina Ferilli, un dolore vivo tutt’ora nel suo cuore

Sabrina Ferilli

Nella fiction si tratta uno tra gli errori giudiziari più importanti avvenuto nel nostro paese nel 1995. La vita della famiglia Macaluso viene stravolta improvvisamente quando Rocco è accusato di molestie verso la figlia minore, Arianna. La bambina viene subito allontanata dalla famiglia e affidata ad un istituto. Rocco fa due anni di galera e, in primo grado, viene condannato a tredici anni di reclusione. Rosa non smetterà mai di credere nell’innocenza del marito e farà di tutto pur di ritrovare la figlia.

La Ferilli, intervistata dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, in merito alla fiction ha confessato che questo ruolo per lei ha significato tanto. Un dolore che dal personaggio si è riversato nella stessa attrice, diventato tangibile e concreto. Sabrina in L’amore strappato ha voluto riportare l’immagine di una donna comprensiva all’errore fatto dalla giustizia, proprio perché sa che hanno agito in buona fede per la difesa di un minore.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Sabrina Ferilli, il dramma della sua vita: quel figlio mancato

L’attrice ha sottolineato come questa è una storia da raccontare proprio perché nonostante siano casi estremi possono succedere. In merito alla replica di questa sera l’attrice è molto contenta che Mediaset abbia scelto di riproporla proprio perché non solo è un lavoro riuscito, ma che ha acceso un riflettore su un immenso problema giuridico oltre che sociale: quello delle adozioni. Una storia profonda che ha segnato la vita di una famiglia intera.