Home Musica Cantante neomelodica famosissima uccisa in casa, è stato il marito?

Cantante neomelodica famosissima uccisa in casa, è stato il marito?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:38

Dramma in Italia, una cantante neomelodica famosissima è stata uccisa in casa. Il marito è stato portato in caserma con la polizia che lo sta interrogando.concerto band

Si spegne a soli 32 anni la vita di Piera Napoli che è stata trovata senza vita nella sua casa a Palermo, precisamente a via Vanvitelli. Le prime informazioni, come riporta Leggo.it, è che il corpo della donna si trovasse addirittura in un bagno di sangue per grandissimo stupore di chi l’ha poi trovata. Il marito Salvatore Baglione, con il quale aveva tre figli, è stato portato in caserma per essere interrogato. Si tratta di un dramma impossibile da prevedere che ha creato grandissimo dolore alla famiglia della donna e a tutti i suoi fan.

LEGGI ANCHE >>> L’omicidio Dale Pike

Piera Napoli è morta, cosa è successo?

Seguiranno settimane intense per capire come è morta Piera Napoli. La cantante neomelodica è stata trovata senza vita in un contesto che per il sangue presente faceva venire i brividi. La polizia sta indagando per cercare di capire cosa sia accaduto realmente e c’è grandissima preoccupazione di scoprire qualcosa di terribile. Al momento il marito è l’unico che è stato interrogato per cercare di capire cosa fosse accaduto negli ultimi giorni.

LEGGI ANCHE >>> Ricostruzione omicidio Sacchi

Secondo BlogSicilia.it l’uomo aveva pubblicato poche ore fa un post di un profilo Dna criminale sullo sfondo una foto con Robert De Niro e con scritto la dichiarazione “Il rispetto gran bella cosa, peccato che non tutti ne conoscano il significato”. Fa vanire i brividi poi una recente storia di Piera su Instagram dove scriveva: “Vuoi che ti regalino i fiori il 14? Muori il 13, seguitemi per altri consigli”. Sicuramente è difficile capire cosa sia realmente accaduto ed è troppo facile puntare il dito su alcuni dei protagonisti di questa storia senza il diritto e il dovere di farlo. Saranno importanti le prossime ore per capire quali siano stati i motivi di questo terribile gesto.