Home Cinema Lutto nel mondo del cinema, è morto l’attore Christopher Plummer

Lutto nel mondo del cinema, è morto l’attore Christopher Plummer

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:16
CONDIVIDI

E’ venuto a mancare oggi l’attore Christopher Plummer, che aveva recitato in film come Tutti i soldi del mondo. Lutto nel mondo del cinema.

Christopher Plummer
Christopher Plummer (Getty Images)

Lutto nel mondo del cinema, e si apprende la tragica notizia della morte di Christopher Plummer, attore canadese conosciuto per il suo grandissimo talento. Nella sua lunghissima carriera aveva avuto modo di interpretare ruoli molto importanti, e oggi l’intero settore cinematografico subisce un enorme vuoto incolmabile.

LEGGI ANCHE >>>Tragico Lutto, morto uno dei più grandi artisti di sempre

Christopher Plummer, la scomparsa dell’uomo

Christopher Plummer
Christopher Plummer (Getty Images)

Purtroppo oggi è un giorno nero per il mondo del cinema, che perde un’altra incredibile stella talentuosa, cioè Christopher Plummer. L’attore aveva 91 anni e all’attivo una carriera davvero molto intensa e fortunata. Uno dei ruoli più recenti in cui aveva mostrato il suo talento era stato il film Tutti i soldi del mondo, in cui aveva interpretato il ruolo di J. Paul Getty e che parlava del rapimento del nipote di quest’ultimo.

LEGGI ANCHE >>>Lutto nel mondo del cinema: morto Hal Holbrook volto di Into The Wild

Proprio questo ruolo fu molto discusso perché Plummer lo ottenne soltanto in secondo luogo. L’attore infatti aveva dovuto sostituire Kevin Spacey che era già stato scelto per interpretare questo personaggio, ma che poi fu travolto da uno scandalo che riguardava molestie sessuali. Il regista Replay Scott dunque decise di scegliere di non rovinare l’immagine del suo film e di dare questo ruolo a Plummer.

Moltissimi i riconoscimenti che l’attore ha ottenuto durante tutto il suo percorso lavorativo, tra cui anche un Oscar nel 2012 per il film Beginners. Come scritto su La Repubblica, inizialmente però l’uomo non pensava che il cinema sarebbe stata la sua strada lavorativa futura e credeva invece di diventare un giorno un noto pianista. Poi invece scelse la strada della recitazione e per molto tempo fece esperienza in teatro. Ben presto riuscì a diventare un attore di grande successo, di cui si sentirà per molto tempo la mancanza.