Home Cinema Lino Banfi, quel rapporto unico e indissolubile

Lino Banfi, quel rapporto unico e indissolubile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:07
CONDIVIDI

Lino Banfi ha voluto raccontare quel rapporto unico e indissolubile che lo lega ad una persona. Di chi stiamo parlando?

Lino Banfi

Lino Banfi, questa sera, in prima serata, sarà protagonista del film “L’insegnante balla… con tutta la classe“, in onda su Cine34. La pellicola è diretta da Giuliano Carnimeo e vede tra il cast accanto al volto celebre di Nonno Libero, quello di: Nadia Cassini, Alvaro Vitali, Mario Carotenuto, Renzo Montagnani. Una commedia incentrata sulla figura di una professoressa del liceo e della sua passione per il ballo. Ma scopriamo quel rapporto unico che ha voluto svelare Banfi.

LEGGI ANCHE —> Lino Banfi, botta e risposta con un collega: “Non è vero che non ti ho aiutato”

Lino Banfi, il rapporto con la figlia Rosanna

Lino Banfi vaccino
Lino Banfi (Fonte: Getty Images)

Rosanna Banfi ha voluto raccontare quel legame speciale con il padre. Il rapporto tra i due è molto particolare, ma allo stesso tempo speciale. Come Rossana ha raccontato è stato proprio il padre a farla nascere in casa. Grazie al lavoro, che gli ha visti molto spesso in azione insieme, sono riusciti ad instaurare un rapporto diverso dagli altri. Secondo la figlia di Banfi, il padre è stato fondamentale nella sua vita. Rosanna è nata dal grande amore tra Lino Banfi e la moglie Lucia. Un amore unico, grande, indissolubile che, oltre alla nascita di Rosanna, ha portato anche a quella del fratello Walter. Una famiglia molto legata tra di loro, infatti non passa giorno in cui non si sentano per telefono e non si vedano.

LEGGI ANCHE —> Lino Banfi, retroscena scottante sulla sua carriera: “L’ho fatto per davvero”

La bella Rosanna è cresciuta in una famiglia unita in cui si respirava il vero amore, ancora oggi continua a godersi l’affetto dei genitori e a dargli continuamente supporto. Infine ha concluso dicendo che ha avuto sempre sostegno dal padre. Anche quando ha scelto di provare a lavorare nel mondo dello spettacolo, Lino è sempre stato dalla sua parte. Si è sempre proposto di aiutare la figlia a realizzare i suoi sogni. Inoltre ha ricordato come fu proprio lui ad accompagnarla al suo primo provino, per i fotoromanzi Lancio.