Home Personaggi Clint Eastwood è morto? I fan disperati

Clint Eastwood è morto? I fan disperati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:53
CONDIVIDI

Aveva fatto disperare i fan di Clint Eastwood la notizia della sua presunta morte, ecco cosa è successo. Scopriamone di più.

Clint Eastwood
Clint Eastwood (Getty Images)

A quanto pare è circolata sul web una notizia che raccontava la morte di uno degli attori di Hollywood più amati, cioè Clint Eastwood, ma fortunatamente era soltanto una falsa voce che lascia il pubblico sperare sempre in un nuovo film. Questa sera andrà in onda sul canale Iris il film I ponti di Madison County, pellicola del 1995 interpretata proprio da uno straordinario Eastwood e dalla fantastica Meryl Streep.

LEGGI ANCHE >>>Cry Macho, Clint Eastwood mette in cassaforte un altro gioiello

Clint Eastwood, una notizia falsa

Clint Eastwood
(Fonte: Getty images)

Poco prima di un compleanno molto speciale per l’attore di Hollywood Clint Eastwood, si era diffusa sul web una notizia sconvolgente che parlava della sua morte. Tale news si era diffusa il 25 maggio 2020, pochi giorni prima di una data molto importante per l’uomo, cioè quella del suo novantesimo compleanno.

LEGGI ANCHE >>>Clint Eastwood: la vera storia dietro il film “Gran Torino”

Non si sa chi è stato per primo a mettere in giro tale voce, ma fortunatamente non si è trattato di una notizia reale, ma solo di una di quelle false che ogni tanto si diffondono sul web. Eastwood infatti ha potuto celebrare questo giorno davvero molto speciale, un compleanno che sicuramente rimarrà nella sua memoria. La notizia della presunta morte dell’uomo però aveva ovviamente gettato nello sconforto tutti i suoi fan, che stavano già facendo il countdown per festeggiare il suo compleanno.

Tutto è bene quel che finisce bene e alla fine i suoi seguaci hanno potuto tirare un sospiro di sollievo e scoprire che si trattava soltanto di una bufala vera e propria. Eastwood è un artista davvero straordinario che si è dedicato anima e corpo al cinema, in cui ha intrapreso il ruolo non soltanto di attore, ma anche quello di regista. Sicuramente si tratta di uno degli uomini più influenti in questo settore, che è riuscito a lasciare un’impronta davvero importante e che rimarrà senz’altro nella storia.