Home Personaggi Roberta Termali ex moglie Walter Zenga, fa un passo indietro?

Roberta Termali ex moglie Walter Zenga, fa un passo indietro?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00
CONDIVIDI

Roberta Termali ex moglie Walter Zenga: le frasi della donna nei confronti del suo ex marito sono molto importanti e pesanti.

roberta termali ex moglie walter zenga

Oggi sarà un venerdì un pochino particolare. Infatti tornerà il Grande Fratello Vip, che quindi, a partire da questa settimana, avrà di nuovo un doppio appuntamento settimanale. Ed ecco che in questa puntata andranno in scena colpi di scena e sorprese. Tra queste potrebbe spiccare l’ingresso in casa di Walter Zenga, papà di Andrea, uno dei protagonisti di quest’edizione così discussa e così chiacchierata. Il rapporto tra i due è infatti da tempo argomento di chiacchiericci e di rumors.

LEGGI ANCHE >>> Walter padre Andrea Zenga, un rapporto vicino al capolinea?

Roberta Termali ex moglie Walter Zenga, la donna non le manda certo a dire

Andrea Zenga padre Walter
Walter Zenga (Fonte: Getty Images)

A far parlare nelle ultime ore è stato un intervento a dir poco a gamba di Roberta Termali, ex moglie dell’ex portiere e mamma di Andrea e di suoi fratello Nicolò. La donna, che qualche puntata è entrata nella Casa per salutare e motivare suo figlio, ha usato parole molto forti nei confronti di Zenga sr. E le sue frasi non sono certo passate inosservate e hanno dato vita a quello che può esser definito un vero e proprio caso. Ma che cosa ha detto?

LEGGI ANCHE >>> Jacopo Zenga, la sua versione dei fatti: la verità su Walter Zenga

“Cosa vorrei dire a Walter? Nulla, se non che dovrebbe chiedere scusa per primo a Nicolò, perché ha sofferto di più e ha protetto Andrea, che era più piccolo. Lui per loro non c’è davvero mai stato. Non voglio raccontare in giro i fatti nostri, anche perché qui si tratta di rapporti umani, di sofferenza e del cuore. E da madre non posso che dire guai a chi fa soffrire i miei figli. Io sono una tigre e mi butterei nel fuoco per loro“, questo quanto detto ai microfoni di Chi. Insomma, non servono davvero altre spiegazioni.