Home Televisione Simone Di Pasquale confessa: “Lei è la peggiore”

Simone Di Pasquale confessa: “Lei è la peggiore”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:24
CONDIVIDI

Simone Di Pasquale è uno dei principali maestri d Ballando con le stelle. Ed ecco per questo che le sue parole non passano inosservate.

simone di pasquale

Simone Di Pasquale è senza alcun dubbio uno dei ballerini che hanno avuto un maggiore successo grazie a Ballando con le stelle. Tante le star che sono passate sotto le sue grinfie e che hanno ottenuto dei grandissimi risultati. Il maestro si è voluto confessare in una lunga diretta Instagrama con la sua collega Anastasia Kuzmina, dove hanno toccato tantissime tematiche. Ma una in particolare ha attirato una grande attenzione. Ma ecco che cosa è successo nel dettaglio.

LEGGI ANCHE >>> Barbara Bouchet, parole pesanti le sue: c’entra Ballando con le stelle

Simone Di Pasquale, una confessione particolare: le sue parole

La coppia di danzatori ha chiacchierato tanto e ha svelato alcuni importanti retroscena sul programma di Milly Carlucci, rispondendo alle varie domande dei follower. Il buon Di Pasquale ha raccontato tanti episodi interessanti e divertenti del passato, ma soprattutto ha rivelato qual è stata la sua peggior allieva tra tutte le sue partner nelle 15 edizioni in cui ha partecipato. La confessione è senza alcun dubbio stata un pochino a sorpresa, perché nessuno se la sarebbe aspettata in un modo talmente diretto e senza peli sulla lingua. Giusto dunque spiegare il tutto.

LEGGI ANCHE >>> Fidanzata Simone Di Pasquale è single? Gli indizi sul ballerino

Non mi sono trovato bene con Katherine Kelly Lang, colei che interpreta la Brooke di Beautiful. È stata molto poco empatica nel nostro percorso, lei arrivava faceva quello che doveva fare e andava via“, questo quanto detto dal buon Simone. E poi ha voluto fare chiarezza anche sul tanto chiacchierato e annunciato flirt con Lucrezia Lante Della Rovere, sottolineando come in realtà sia sia trattato soltanto di un equivoco. Insomma, confessioni e ammissioni davvero importanti.