Home Personaggi Oskar Schindler, la storia vera di Schindler’s List di Steven Spielberg

Oskar Schindler, la storia vera di Schindler’s List di Steven Spielberg

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:40
CONDIVIDI

Chi era Oskar Schindler? Stasera lo vedremo in un film incredibile trasmesso da Rete 4, alle 21.20 sarà il momento di Schindler’s List di Steven Spielberg.

Oskar Schindler
Oskar Schindler (Getty Images)

Il film del 1993 è tratto dal romanzo La lista di Schindler di Thomas Keneally basato sulla storia vera di questi. Nacque a Svitavy il 28 aprile del 1908, morendo a Hildesheim il 9 ottobre del 1974. Fu imprenditore tedesco che è stato ricordato perché durante la Seconda Guerra Mondiale salvò più di mille ebrei da morte certa anche se non si sa il numero certo che potrebbe essere molto più alto. Per dare loro un aiuto li fece assumere come personale necessario allo sforzo bellico nella sua fabbrica di utensili che si trovava a Cracovia in Polonia.

LEGGI ANCHE >> La scheda del dvd

Oskar Schindler, un grande uomo

Oskar Schindler
Oskar Schindler (Getty Images)

Oskar Schindler era sicuramente un grandissimo uomo e il film di Steven Spielberg lo racconta in maniera chiara ed evidente. La Lista nasce da quelle che lui realizzò per salvare gli ebrei, la più importante conservata da uno dei sopravvissuti con 1117 nomi. Morì di infarto. La sua salma riposa ancora oggi nel cimitero francescano vicino al sito della Dormizione di Maria sul Monte Sion nella parte vecchia di Gerusalemme in Israele. Fu proprio lui a lasciar scritto che avrebbe preferito questa collocazione della sua salma una volta morto.

LEGGI ANCHE >>> Il film

Chi lo interpreta?

Liam Neeson
Liam Neeson

Nel film il personaggio è interpretato da un attore straordinario e cioè Liam Neeson. Nato nel 1952 a Ballymena l’attore in questione fu candidato all’Oscar come miglior attore proprio per il film, fu beffato però da un altro straordinario attore e cioè Tom Hanks che se lo aggiudicò per Philadelphia e che avrebbe bissato l’anno dopo con Forrest Gump. L’esordio di Neeson è arrivato in Piligrim’s Progress di Ken Anderson nel 1978. C’è grande attesa per vederlo nel suo prossimo film The Marsksman di Robert Lorenz.