Home Televisione “Sapete cosa vuol dire demonizzare?”: la risposta crea imbarazzo

“Sapete cosa vuol dire demonizzare?”: la risposta crea imbarazzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:23
CONDIVIDI

Una risposta crea davvero tantissimo imbarazzo a ‘La pupa e il secchione’. Ma che cosa è successo? Ecco tutti i dettagli.

gaffe la pupa e il secchione

‘La pupa e il secchione’ non sta ovviamente deludendo le aspettative fin dalla prima puntata di questa sera. Non stanno mancando sorprese e colpi di scena nella trasmissione che sta andando in onda su Italia 1 con la conduzione di Andrea Pucci, che sta sostituendo in questa stagione Paolo Ruffini. Ma che cosa è successo in particolare? Ci sono risposte e frasi che non sono certo passate inosservate e che non hanno lasciato indifferenti i telespettatori.

LEGGI ANCHE >>> “Ho una fobia ma non so il significato”, gaffe e soluzione su Italia 1

Una risposta crea imbarazzo: ecco che cosa è successo a ‘La pupa e il secchione’

La pupa e il secchione e viceversa
La pupa e il secchione e viceversa (Instagram)

Tra gli ospiti della prima puntata c’è Francesca Barra. giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva. Il compito di quest’ultima è quella di provare a stimolare, dal punto di vista culturale e intellettuale le pupe. Ma la gaffe è là dietro l’angolo. “Io non sono qui per demonizzare la vostra bellezza. Voi sapete che cosa vuol dire demonizzare?”, chiede la donna alle sue, in un certo senso, allieve. Ma qual è stata la risposta?

LEGGI ANCHE >>> Fidanzato Stephanie Bellarte de ‘La pupa e il secchione e viceversa’, un passato non indifferente il suo

La risposta negativa detta in coro da tutte le ragazze gela la Barra e crea qualche secondo di imbarazzo e di disagio. Insomma, per la Barra sembra che il lavoro da fare sia davvero molto lungo e duro. D’altronde il programma e il percorso, essendo solo alla prima puntata, è appena iniziato. Ora non resta che attendere quello che succederà e quello che accadrà. I telespettatori e il mondo dei social sono pronti a sottolineare altre gaffe e altri errori.