Home Cinema Tornado a New York: una catastrofe naturale si abbatte nel film

Tornado a New York: una catastrofe naturale si abbatte nel film

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:33
CONDIVIDI

Un tornado colpisce New York. Quella catastrofe naturale stava per ribaltare le sorti del pianeta. Scopriamo di cosa stiamo parlando.

Questa sera in onda su Cielo sarà trasmesso il film “Massima allerta: tornado a New York“, diretto da Tibor Takacs. Nel cast vediamo: Nicole deBoer (Cassie Lawrence), Sebastian Spence (Jim Lawrence), Jerry Wasserman (sindaco Leonardo), Winston Rekert (dottor Lars Liggenhorn), Colby Johannson (Brian Flynn). Il film è di genere catastrofico, girato in Canada nel 2008.

LEGGI ANCHE —> Andrea Pucci, aneddoto su Paolo Ruffini: “Vi dico come ha reagito”

“Massima allerta: tornado a New York”, il film: la trama

Il riscaldamento globale ha causato la separazione tra le atmosfere, e la frizione tra esse ha scatenato violenti tornado e terrificanti tempeste elettriche, come non se ne sono mai viste sulla Terra. Uno di questi vortici sta per arrivare a New York. Il deputato James Lawrenceinterpretato da Sebastian Spence e sua moglie, la metereologa Cassie (Nicole DeBoer) cercano un modo per acquietare la catastrofe, ma avranno solo ventiquattr’ore per salvare la città, prima che sia cancellata. Ci riusciranno a risolvere l’ardua impresa? Questa sera scopriremo come andrà a finire. Un film non troppo lontano dalla nostra realtà. Il regista Tibor Takács offre un nutrito repertorio di effetti visivi che si incanala tra vortici tempestosi e grovigli di scariche elettriche. L’apice del sensazionalismo la tocca veicolando la tempesta contro la Statua della Libertà.

LEGGI ANCHE —> Stefania Sandrelli, una dura lotta contro la malattia: è in fin di vita nel film

Un film che ti colpirà nel vero senso della parola. Tra scariche elettriche e tornado sarai risucchiato dalla pellicola ed immerso all’interno di un futuro fin troppo prossimo.